Nella tarda serata l'Espanyol con un comunicato pubblicato sui profili social e sul proprio sito internet che sei membri della prima squadra, tra calciatori e staff tecnico sono risultati positivi al tampone per il Coronavirus, effettuati nelle ultime ore. Tutti i contagiati hanno sintomi lievi e stanno rispettando le indicazioni mediche.

Coronavirus, 6 casi all'Espanyol

Sei membri della squadra, tra calciatori e staff tecnico, sono stati trovati positivi al tampone, tutti loro hanno contratto il Coronavirus. Il club catalano non ha reso noti i nomi dei contagiati, ma ha fatto sapere che tutti i contagiati hanno sintomi lievi e sono, complessivamente, in buone condizioni. Tutti i positivi sono nei rispettivi domicili in isolamento.

Espanyol e Valencia le squadre più colpite dal Coronavirus della Liga

Sei membri dell'Espanyol, tra calciatori e staff tecnico, sono risultati positivi al Coronavirus. Il club di Barcellona, che dopo aver conquistato la qualificazione in Europa League lo scorso anno ora rischia di retrocedere (da inizio campionato è tra le ultime tre), ha lo stesso numero di contagiati del Valencia, che nella giornata di domenica ha annunciato la positività di cinque membri della squadra, anche in questo caso includendo anche membri dello staff tecnico.

Solo Garay ha ufficializzato la propria positività, pubblicamente, sui social, seguito da un successivo post, nella giornata di lunedì, con la foto di un bacio della moglie Tamara che ha commosso il web. E all'elenco si è aggiunto poi anche il nome del terzino sinistro Gayà. Purtroppo anche la Spagna è stata fortemente colpita dal Coronavirus. E nella giornata di oggi è stato ricoverato in ospedale anche l'ex presidente del Real Madrid Lorenzo Sanz, in terapia intensiva.