La nuova Superlega europea di calcio
20 Aprile 2021
17:16

Contrasti interni nel Manchester United dopo l’annuncio della Superlega

I calciatori del Manchester United non avrebbero gradito la scelta del club di aderire alla Superlega e il fatto di averlo saputo soltanto tramite i media. Si è resa necessaria, dunque, una riunione d’emergenza alla quale ha partecipato l’ad Ed Woodward, che ha provato a spiegare le ragioni della società, ricevendo, però, una reazione nel migliore dei casi “tiepida” da parte dei calciatori.
A cura di Valerio Albertini
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La nuova Superlega europea di calcio

Continuano ad arrivare segnali di insofferenza alla Superlega anche dall'interno delle squadre che ne faranno parte. In Inghilterra, dopo la presa di posizione dell'allenatore del Liverpool Jurgen Klopp che si è detto contrario alla nuova competizione, anche in casa Manchester United sono arrivati i primi malumori, stavolta da parte dei giocatori.

Secondo quanto riporta il Daily Mail, infatti, ieri si sarebbe tenuta una riunione d'emergenza tra i calciatori dei Red Devils e l'amministratore delegato Ed Woodward, dopo che i giocatori si sono detti contrariati per la scelta del club di aderire alla Superlega e per aver saputo dei piani della società soltanto attraverso i media.

La reazione "tiepida" dei giocatori alla spiegazione di Woodward

Woodward avrebbe provato a calmare gli animi dei calciatori, spiegando loro che la decisione del Manchester United rappresentava il meglio per il club. Forse complice anche la distanza fisica (la riunione si è tenuta via Zoom), l'ad dei Red Devils non è riuscito a convincere il gruppo squadra, la cui reazione è stata descritta come "tiepida" nel migliore dei casi. I giocatori non avrebbero gradito il silenzio del club sulla faccenda, in seguito al quale, dopo la vittoria per 3-1 contro il Burnley, il tecnico Ole Gunnar Solskjaer ha dovuto affrontare le domande dei giornalisti sul tema, senza sapere minimamente di che cosa si stesse parlando.

La rivelazione di Ceferin su Woodward

Ieri, il presidente della UEFA Alexander Ceferin ha reso nota una conversazione avuta con Woodward la settimana scorsa, nella quale l'amministratore delegato del Manchester United gli avrebbe ribadito il suo sostegno, salvo poi fondare la Superlega pochi giorni più tardi:

Giovedì scorso mi ha chiamato dicendosi molto soddisfatto della riforma della Champions League, che affermava di sostenere pienamente. Mi ha detto che l'unica cosa di cui avrebbe voluto parlare era il fair play finanziario, ma a quanto pare aveva già firmato un altro accordo. Non sapevo di avere dei serpenti così vicini a me.

177 contenuti su questa storia
Cosa rischia la Juventus per la Superlega dopo l'ultimo ricorso vinto dalla Uefa
Cosa rischia la Juventus per la Superlega dopo l'ultimo ricorso vinto dalla Uefa
Al-Khelaifi seppellisce l'idea Superlega con una battuta:
Al-Khelaifi seppellisce l'idea Superlega con una battuta: "A crederci ancora sono rimasti in tre"
Sprezzante accusa a Juve, Real e Barcellona sotto gli occhi di Agnelli: “Mentono più di Putin”
Sprezzante accusa a Juve, Real e Barcellona sotto gli occhi di Agnelli: “Mentono più di Putin”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni