108 CONDIVISIONI
5 Maggio 2022
21:07

Clamoroso dietrofront di Mbappé, resta al PSG: “Manca solo la firma”, ma poi arriva la smentita

Clamorosa novità sul futuro imminente di Kylian Mbappé con l’attaccante in scadenza di contratto con il PSG che avrebbe declinato la corte del Real Madrid e sarebbe vicinissimo all’accordo di rinnovo per altri due anni a cifre stratosferiche. L’indiscrezione lanciata da Le Parisien è stata però subito smentita dalla mamma del calciatore.
A cura di Michele Mazzeo
108 CONDIVISIONI

Il contratto in scadenza a giugno 2022 con il PSG fa di Kylian Mbappé il protagonista indiscusso della prossima sessione di calciomercato, ma secondo le ultime indiscrezioni tutto potrebbe essere già stato deciso. Il talento francese infatti sembrava ormai destinato ad andare a parametro zero al Real Madrid, squadra a cui è stato già vicinissimo la scorsa estate, ma ora ci sarebbe stato un clamoroso dietrofront con la sua permanenza nella compagine parigina che dovrebbe protrarsi.

Secondo la testata transalpina Le Parisien infatti la dirigenza del Paris Saint-Germain e l'entourage dell'attaccante 23enne avrebbero infatti trovato un accordo di massima sul rinnovo di contratto per altri due anni a cifre esorbitanti con Mbappé che sarebbe poi libero di lasciare la squadra attualmente allenata da Pochettino nel luglio 2024.  Il prolungamento dell'accordo sarebbe dunque ad un passo con il proprietario Nasser Al-Khelaïfi che si sarebbe spinto addirittura a rivelare ad alcuni dei suoi uomini più fidati che manca solo la firma del suo numero 7 per finalizzare il nuovo contratto.

In caso di rinnovo con il PSG Mbappé riceverà così uno stipendio di 50 milioni di euro l'anno, il più grande mai elargito nella storia del club parigino, molto più delle altre due stelle del club Neymar e Messi. Inoltre la sua permanenza tra le fila dei parigini sarebbe premiata anche con un "bonus fedeltà" da 100 milioni di euro che sarebbero immediatamente versati sul suo conto corrente. Questo, oltre alle rassicurazioni ricevute per quanto riguarda il rafforzamento della rosa, avrebbe dunque convinto quello che ad oggi è considerato uno dei migliori attaccanti in circolazione al mondo a fare retromarcia e restare nella sua Parigi, mettendo fine (o soltanto rinviando) al suo sogno di vestire la casacca del Real Madrid.

Qualche ora dopo la mamma del calciatore, Fayza Lamari, ha però voluto smentire l'indiscrezione lanciata dal quotidiano parigino negando che sia stato raggiunto un accordo per il rinnovo del contratto con il PSG né con altri club: "Non vi è alcun accordo di principio con il Paris Saint-Germain (o qualsiasi altro club). Le discussioni sul futuro di Kylian continuano in un clima di grande serenità per permettergli di fare la scelta migliore, nel rispetto di tutte le parti" ha scritto infatti sul proprio profilo Twitter.

108 CONDIVISIONI
In Spagna hanno trovato un modo per annullare il contratto di Mbappé col PSG:
In Spagna hanno trovato un modo per annullare il contratto di Mbappé col PSG: "Non può giocare"
Il PSG vuole boicottare la Juventus (e non solo): il piano coinvolge anche la Roma
Il PSG vuole boicottare la Juventus (e non solo): il piano coinvolge anche la Roma
"Le foto della firma di Lautaro Martinez con l'Atletico Madrid": scoop di mercato dalla Spagna
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni