Insieme hanno condiviso 11 stagioni con la maglia della Juventus, hanno vinto sette scudetti, sono scesi in campo in decine di occasioni per difendere i colori dell'Italia. Giorgio Chiellini e Claudio Marchisio sono diventati così affiatati in campo, nel corso degli anni, da stringere un legame solidissimo anche fuori dal terreno di gioco. Amici, ma non solo. Da oggi anche soci in un nuovo progetto, l'agenzia di comunicazione Mate, che lì vedrà protagonisti nel campo del marketing e della comunicazione sportiva. Inizialmente Chiellini non avrà incarichi operativi. Con loro, nel ruolo di CEO, ci sarà Alessandro Veroli.

Il capitano della Juventus ha descritto così il nuovo progetto, in occasione della presentazione tenutasi a Torino: "Conosco Alessandro e Claudio da molti anni e seguo con attenzione e interesse il loro lavoro. È un settore, quello della comunicazione sportiva, che mi interessa e che negli anni ho imparato a conoscere da vicino. Nel prossimo futuro sarò ancora impegnato con l’attività professionistica, ma sono certo che Mate potrà crescere sia nello sport sia nell’ambito della comunicazione di prodotto. Lanciare Mate in questa fase è un segnale di fiducia verso una ripartenza a cui tutti crediamo fortemente".

This is Mate!

A post shared by Mate (@mate_it) on

Sulla stessa lunghezza d'onda anche Claudio Marchisio, già impegnato a tempo pieno nel settore della comunicazione e del marketing: "Mate è l’occasione per dare un forte impulso di crescita a una delle mie più recenti esperienze imprenditoriali: il marketing. Da questa integrazione nasce una grande opportunità di crescita. Mate rappresenta già oggi la principale agenzia nella comunicazione sportiva. L’obiettivo nel breve termine è quello di consolidare questa posizione e accreditare la nostra realtà anche al di fuori dell’entertainment".

Chiellini e Marchisio saranno supportati dall'attività di Alessandro Veroli, CEO di Mate: "Inizia una nuova fase per l’agenzia che grazie all’ingresso di Giorgio e Claudio acquisisce ulteriori competenze e potrà contare su due figure di riferimento nel mondo dello sport e non solo". Tra le principali attività di Mate, anche la gestione della comunicazione di diversi volti di primo piano dello sport: da Gianluigi Buffon a Danilo Gallinari, da Sara Gama a Bebe Vio.