568 CONDIVISIONI
25 Settembre 2021
16:04

Caos al Manchester United: Ronaldo vuole tirare il rigore ma lo calcia Bruno Fernandes e sbaglia

Il Manchester United perde in casa contro l’Aston Villa per 0-1, ma avrebbe potuto raddrizzare la partita in extremis grazie ad un calcio di rigore. Il penalty tuttavia è stato calciato altissimo da Bruno Fernandes, dopo che Cristiano Ronaldo si era fatto avanti per tirarlo lui, prima che fosse allontanato da Pogba.
A cura di Paolo Fiorenza
568 CONDIVISIONI

Succede di tutto in pieno recupero di Manchester United-Aston Villa: sul punteggio di 1-0 per gli ospiti, i Red Devils hanno l'occasione per pareggiare su calcio di rigore, ma Bruno Fernandes spedisce il pallone altissimo in curva. Prima della battuta, nei pressi del dischetto si era formato un capannello di giocatori, con Cristiano Ronaldo alle spalle di Fernandes desideroso di battere lui il penalty, ma totalmente ignorato dal suo compagno di Nazionale. Intanto il portiere dei Villains Emiliano Martinez era impegnato a cercare di fare più caciara possibile per distrarre chiunque battesse, addirittura chiedendo in maniera plateale che calciasse CR7. Alla fine è intervenuto Paul Pogba per allontanare Ronaldo, ma evidentemente la pressione a quel punto era fortissima su Fernandes che ha miseramente sbagliato.

C'era grande curiosità per sapere chi sarebbe stato il rigorista del Manchester United, visto il ‘cannibalismo' di Ronaldo in materia di gol, ma Ole Gunnar Solskjaer non ha cambiato le gerarchie – almeno per il momento – e dunque sul dischetto è andato Bruno Fernandes, peraltro uno specialista a fronte di 42 realizzazioni e soli 4 errori, incluso quello di oggi. Il suo sbaglio è costato un'altra sconfitta ai Red Devils dal ritorno di CR7 a Manchester – dopo quella di Champions League in casa dello Young Boys e quella in Coppa di Lega contro il West Ham, ma lì l'ex Juve non aveva giocato – e stoppa la marcia dello United in Premier: fermo a 13 punti, è stato raggiunto dai cugini del City vittoriosi per 1-0 in casa del Chelsea.

Il fatto che non sia stato Ronaldo a tirare il penalty contro l'Aston Villa ha ovviamente sollevato un polverone, con molti tifosi dei Red Devils scatenati a chiedere come sia stato possibile che avendo in campo uno dei più grandi cannonieri della storia del calcio non sia stato logico, se non inderogabile, che calciasse lui il rigore. Probabilmente lo farà la prossima volta, anzi secondo Gary Lineker – sempre attivissimo su Twitter – è cosa già certa: "Penso che sia sicuro dire che Cristiano ora tirerà i rigori, poiché Bruno ne ha calciato uno che deve ancora rientrare nell'atmosfera terrestre".

568 CONDIVISIONI
Riti scaramantici allo United, Bruno Fernandes: "Devo bere sempre un cappuccino"
Riti scaramantici allo United, Bruno Fernandes: "Devo bere sempre un cappuccino"
Champions League, Manchester United-Atalanta 3-2: la classifica aggiornata, decide Cristiano Ronaldo
Champions League, Manchester United-Atalanta 3-2: la classifica aggiornata, decide Cristiano Ronaldo
Difesa inguardabile e Cristiano Ronaldo insufficiente: il Manchester United crolla a Leicester
Difesa inguardabile e Cristiano Ronaldo insufficiente: il Manchester United crolla a Leicester
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni