323 CONDIVISIONI
20 Luglio 2021
11:28

Calciatore dell’Everton di 31 anni arrestato per pedofilia: perquisita la casa

Le ultime notizie sul terremoto in Premier League che ha coinvolto un giocatore di 31 anni dell’Everton, sposato, titolare del club e della sua nazionale. Il calciatore è stato arrestato lo scorso venerdì per abusi sessuali su minori e ascoltato dalla polizia, dopo che la sua abitazione è stata perquisita. L’uomo è stato rilasciato su cauzione. Non si conosce ancora il nome del calciatore.
A cura di Marco Beltrami
323 CONDIVISIONI

Un calciatore che milita in Premier League, il massimo campionato calcistico inglese, è stato arrestato con la terribile accusa di reati sessuali su minori. L'identità del giocatore, la cui abitazione è stata perquisita, non è stata resa nota per motivi legali, e l'unica informazione confermata a livello ufficiale è quella sulla sua età, ovvero 31 anni. L'uomo inoltre è sposato ed è internazionale, perno della nazionale del suo Paese. L'Everton, allenato da Rafa Benitez dopo l'addio di Ancelotti, nelle scorse ore ha diramato un comunicato, in cui conferma di aver sospeso un calciatore della prima squadra in attesa degli sviluppi di un'indagine della polizia, senza offrire ulteriori particolari, né a conferma né a smentita delle indiscrezioni che si rincorrono sul web e sui social.

Un vero e proprio terremoto scuote la Premier League. La notizia dell'arresto di un giocatore per pedofilia ha sconvolto l'Inghilterra e fatto il giro d'Europa. Si tratta di un calciatore internazionale, che milita anche nella nazionale del suo Paese, sposato e di 31 anni. Nessuna ulteriore indicazione sull'uomo che è stato arrestato venerdì scorso dalla polizia di Greater Manchester, dopo che gli investigatori avevano fatto irruzione nella sua abitazione da circa 2 milioni di sterline alla ricerca di prove. Il calciatore, rilasciato su cauzione, ha fatto ritorno a casa nella serata di venerdì dopo essere stato interrogato. Una fonte della Great Manchester Police ha dichiarato: "Diversi oggetti sono stati sequestrati dai poliziotti. È stato interrogato in relazione a reati molto gravi".

L'Everton attraverso il suo sito ufficiale, ha confermato di aver sospeso un giocatore della prima squadra, senza però offrire ulteriori indicazioni sulla sua identità. Il club di Liverpool, che quest'anno sarà guidato in panchina da Rafa Benitez, ha affermato di fare tutto il possibile per sostenere le autorità nelle loro indagini sull'accaduto. Un'ulteriore fonte ai microfoni del Daily Mail ha rivelato che la notizia dell'arresto del calciatore, ha letteralmente sbalordito lo spogliatoio, con il diretto interessato a pezzi dopo l'ufficialità della sospensione. Grande preoccupazione all'interno del club a meno di un mese dall'inizio della Premier League.

323 CONDIVISIONI
La durissima critica di Klopp alla FIFA: "Contano solo i soldi, il resto non importa"
La durissima critica di Klopp alla FIFA: "Contano solo i soldi, il resto non importa"
Benjamin Mendy resta in carcere: il difensore del City è accusato di stupro
Benjamin Mendy resta in carcere: il difensore del City è accusato di stupro
L'usato garantito e a prezzo di costo degli svincolati: Ribery ha detto sì al Verona
L'usato garantito e a prezzo di costo degli svincolati: Ribery ha detto sì al Verona
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni