28 Febbraio 2020
21:31

Benevento, prolungato il contratto di Filippo Inzaghi. Vigorito: “Ha rinnovato”

Filippo Inzaghi sarà l’allenatore del Benevento anche il prossimo anno in Serie A. Il club sannita non ha ancora raggiunto la matematica promozione ma manca davvero poco per il raggiungimento dell’obiettivo. È stato il presidente Vigorito a ufficializzare l’accordo per il prolungamento del rapporto con il tecnico nella conferenza stampa alla vigilia della gara contro lo Spezia.
A cura di Vito Lamorte

Il presidente del Benevento, Oreste Vigorito, ha ufficializzato il rinnovo del contratto di Filippo Inzaghi. Il club campano sta dominando il campionato di Serie B, 60 punti, + 17 sul Crotone e Frosinone e +19 rispetto alla terza in classifica (Spezia); con un ruolino di marcia da vera schiacciasassi: su 25 partite sono state 18 le vittorie, 6 i pareggi e una sola sconfitta. La città del Sannio sogna il ritorno in Serie A e ormai manca davvero poco per raggiungere l'obiettivo ma oggi è stata una giornata importante per la società di Vigorito: nel corso della conferenza stampa della vigilia del match contro lo Spezia il patron ha ufficializzato il prolungamento del rapporto con Filippo Inzaghi, che la scorsa estate aveva firmato con il Benevento un contratto annuale. Queste le parole del numero uno del club sannita sul rinnovo con l'ex tecnico di Milan, Venezia e Bologna:

Inzaghi ha rinnovato per il prossimo anno. È una cosa che avevamo deciso prima di Natale, anzi forse nel giorno stesso in cui ci siamo conosciuti. Quello che mi dispiace è che avrei voluto dare la notizia già tanto tempo fa. Oggi potrebbe sembrare una conferma scontata, ma sarebbe stato riconfermato anche se stessimo lottando per non retrocedere. Abbiamo riscontrato una unità d'intenti che ci ha permesso di impostare un discorso lungimirante. I contratti sono sottoscritti da mesi, abbiamo aspettato l’occasione giusta per comunicarlo insieme.

Inzaghi: Ringrazio la società, ho trovato fiducia in me e nel mio staff

Subito dopo le parole di Vigorito ha parlato lo stesso Inzaghi, che ha ringraziato la società per la vicinanza fin dai primi giorni e ha confessato che l'accordo era già stato siglati nello scorso mese di ottobre:

Ringrazio la società. Benevento mi voleva da tre anni, forse ho tardato troppo per arrivarci. Al di là della stima del direttore Foggia, ho trovato totale fiducia in me e nel mio staff. Per me queste sono cose fondamentali. Ci sono due aneddoti molto importanti: in ritiro ho trovato il presidente che mi ha ringraziato per come stavamo lavorando. È una cosa che non mi era mai successa. Quella per me è stata la svolta, ci ha fatti sentire importanti per la passione che ci mettevamo. Il secondo è che questo rinnovo è stato fatto a ottobre, quando non eravamo in lotta per il primo posto. Resterò qui, speriamo in una categoria che tutti sogniamo. Cercheremo di ottenerla il prima possibile.

Napoli svogliato e Marfella incerto: ne prende 5 in amichevole dal Benevento
Napoli svogliato e Marfella incerto: ne prende 5 in amichevole dal Benevento
Marotta conferma il rinnovo di Lautaro Martinez con l'Inter: "Siamo a buon punto"
Marotta conferma il rinnovo di Lautaro Martinez con l'Inter: "Siamo a buon punto"
Mbappé al Real Madrid, disperata corsa contro il tempo: "Il PSG ha pronto il sostituto"
Mbappé al Real Madrid, disperata corsa contro il tempo: "Il PSG ha pronto il sostituto"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni