LeBron James è il personaggio del momento nella NBA americana. La stella dei Los Angeles Lakers, ha infatti demolito i Miami Heat, trascinato la sua squadra alla conquista di un anello che nella ‘città degli angeli' mancava da ben dieci anni e aggiunto alla sua prestigiosa bacheca il quarto titolo personale. Premiato come il miglior giocatore delle Finals, il 35enne di Akron è ora atteso anche da un'altra avventura da protagonista: questa volta non sul parquet di un campo da basket, ma sul grande schermo.

Subito dopo la vittoria del titolo NBA, LeBron James ha infatti rivelato che non si è interrotta la lavorazione di Space Jam 2: il film d'animazione, diventato imperdibile per gli amanti della palla a spicchi per la presenza di Michael Jordan come principale protagonista. A distanza di anni da quel primo fortunato tentativo di abbinare il basket in carne e ossa ai personaggi della Warner Bros, ora sarà proprio la stella dei Lakers a prendere il posto di MJ nel sequel in uscita negli States tra qualche mese.

Il cast di Space Jam 2

Nonostante le problematiche legate alla pandemia, che ha di fatto bloccato le riprese di molti film di Hollywood, la casa di produzione è dunque tornata a lavorare sul progetto Space Jam 2, come ha confermato lo stesso LeBron James: "Lo finiremo, questo è sicuro – ha spiegato in un'intervista concessa a NBA Tv – L’uscita è ancora prevista per la prossima estate, non è cambiato nulla". Insieme al ‘Prescelto', faranno parte del cast del film targato Warner Bros anche altri grandi personaggi della NBA come Anthony Davis, Klay Thompson e Damian Lillard. Oltre a loro, ci sarà anche un'importante rappresentanza del mondo femminile della pallacanestro americana: le stelle della WNBA Diana Taurasi, Nneka e Chiney Ogwumike.