Un video shock è costato carissimo al campione di boxe Billy Joe Saunders. L'atleta britannico classe 1989, detentore del titolo mondiale WBO dei pesi medi dal 2015 al 2018, è stato sospeso dalla federazione pugilistica dopo essersi reso protagonista di un filmato in cui mostrava agli uomini, come colpire le donne durante la quarantena domestica obbligatoria per il Coronavirus. A nulla sono servita le scuse, con il British Board of Control Boxing che ha deciso di prendere provvedimenti immediati.

Billy Joe Saunders, in un video shock mostra come picchiare le donne durante la quarantena Coronavirus

Una vera e propria follia quella di Billy Joe Sunders, popolare pugile britannico vincitore in carriera del titolo europeo EBU e di quello mondiale WBO dei pesi medi. L'atleta si è reso protagonista di un video, che è circolato poi su Whatsapp diventando virale, in cui è alle prese con un sacco. Nel filmato Saunders si rivolge agli uomini con queste parole che non hanno bisogno di commenti: "Volevo solo fare un piccolo video per tutti voi papà, mariti, se avete fidanzate ecc. Ovviamente questo Covid-19 sta diventando molto serio e siamo isolati. Se la tua "vecchia" ti sta dando bocca, tu cerchi di essere paziente, cerchi di essere calmo, freddo, ma dopo il sesto giorno stai per esplodere".

La follia di Saunders e il messaggio per gli uomini

Dalle parole, Saunders passa ai fatti e mostra come colpire le donne, scagliandosi contro il sacco: "All'improvviso ti viene incontro, sputandoti un po ‘di veleno in faccia, mentre sei pronto a dire qualcosa, potresti aver lasciato fuori i piatti, non so cosa hai fatto ma l'hai turbata. Mentre entra, viene da te e l'hai persa, tienila al sicuro con le mani. Quindi quando entra, sta per dire qualcosa, all'improvviso esplodi e la colpisci sul mento. In questo momento potrebbe lampeggiare e vedere il bianco e pensare ‘Che cosa è successo?', È in uno stato di orrore. Non sa cosa sta succedendo e all'improvviso le dai una ginocchiata e la finisci".

Saunders sospeso, non potrà più combattere sul ring

Inutili le scuse via Twitter di Saunders che è stato sommerso di messaggi negativi, che lo hanno costretto a chiudere i suoi profili social. La vicenda ha spinto la Federazione pugilistica britannica a prendere provvedimenti attraverso una nota ufficiale, con la sospensione della licenza del boxeur: "Il British Board of Control Boxing ha preso in considerazione i commenti di Billy Joe Saunders sui social media. Abbiamo sospeso la licenza del pugile, e siamo in attesa di un'audizione in caso di cattiva condotta del Consiglio, in un momento e in una sede da confermare al più presto".