3.121 CONDIVISIONI
Amici di Maria de Filippi 2021/2022
23 Aprile 2022
22:43

LDA finisce al ballottaggio finale ad Amici21: “Sono stato male in questi giorni”

LDA ha perso la sfida contro Luigi e Michele ed è il primo allievo finito al ballottaggio finale nel sesto appuntamento del Serale di Amici 21: il giovane cantante napoletano ha confessato di essere stato male negli ultimi giorni.
A cura di Gaia Martino
3.121 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Amici di Maria de Filippi 2021/2022
 

Stasera nel sesto appuntamento del Serale di Amici di Maria De Filippi i giovani allievi si stanno sfidando a ritmo di musica e di esibizioni nella loro corsa verso l'attesa finale. LDA dopo aver cantato il suo inedito Bandana, ha perso la sfida del ballottaggio finale contro i suoi compagni di squadra Luigi e Michele: dopo il verdetto finale ha confessato di essersi sentito giù di morale negli ultimi giorni e ha giudicato la sua sconfitta meritata: "Ho mancanza di casa" ha spiegato.

La sfida per il ballottaggio finale tra Luigi, LDA e Michele

I tre componenti della squadra di Alessandra Celentano e Rudy Zerbi si sono sfidati tra loro per sapere chi dovrà andare al ballottaggio finale, visto che anche in questa puntata non ci saranno due eliminazioni. Il primo ad esibirsi è stato LDA che ha cantato il suo inedito "Bandana", il secondo Michele che ha ballato un assolo dal Don Chisciotte. L'ultimo a cantare è stato Luigi che ha proposto il suo inedito, "Tienimi stanotte". Dopo il giudizio dei giudici, il primo a rientrare in gara è stato Michele, mentre LDA è andato al ballottaggio finale. "Sconfitta meritata" ha commentato il napoletano che poi si è lasciato andare ad una confessione.

La confessione di LDA

Luca D'Alessio, allievo di Amici il cui nome d'arte è LDA, è andato al ballottaggio finale dopo la gara contro Luigi e Michele. Una volta scoperto il verdetto, il napoletano ha confessato di essersi sentito giù di morale negli ultimi giorni: sente la mancanza di casa e per questo motivo ha giudicato valida la sua sconfitta.

Sono stato male, non credevo più in me, non ero più qui. Ho avuto un momento dove sono stato giù e quindi è abbastanza meritato. Mi manca la mia città, la pizza.

Subito dopo si è fatto forza ed ha spiegato che è pronto a tornare in sé per dare il massimo e continuare la sua corsa verso il Serale.

3.121 CONDIVISIONI
220 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni