434 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Uomini e Donne 2023/2024

Chi è Sergio Berni, il corteggiatore di Ida Platano a Uomini e Donne

Sergio Berni è il corteggiatore di Ida Platano a Uomini e Donne. 38 anni, di Civitavecchia, è un ingegnere industriale. La conoscenza con la tronista procede a gonfie vele: “Ho avuto un colpo di fulmine” le ha confessato lui.
A cura di Gaia Martino
434 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Sergio Berni è il corteggiatore di Ida Platano a Uomini e Donne. Ha 38 anni, è originario di Civitavecchia, ed ha conquistato l'attenzione della tronista sin da subito. Nelle ultime esterne i due del Trono Classico del dating show si sono avvicinati sempre di più. Si è presentato recentemente complimentandosi per la sua semplicità: "Sono qui perché dntro quella scocca si rispecchia qualcosa di vero, ho visto la tua presentazione più volte e mi è rimasta impressa la tua semplicità", disse nella sua presentazione. Dopo l'addio di Ernesto Russo, si contende la tronista con Mario Cusitore.

Chi è Sergio Berni e che lavoro fa il corteggiatore di Ida Platano

Sergio Berni ha 38 anni e si occupa di sicurezza nei luoghi di lavoro, è un ingegnere industriale. Originario di Civitavecchia, in provincia di Roma, è papà di una bimba di nome Elodie Sole. Sul Instagram – il cui profilo si chiama berni_sergio_ – è seguito da oltre 2 mila followers. Molti dei suoi post sono dedicati alla figlia e alla sua vita quotidiana. Scrive TvBlog che è un ex giocatore di rugby.

Non si conoscono informazioni sulla sua precedente compagna nonché madre di sua figlia. Appassionato di tatuaggi, sui social non perde occasione per mostrare i disegni e le scritte che lascia incidere sulla sua pelle.

La conoscenza con Ida Platano a Uomini e Donne

Sergio Berni si è presentato nello studio di Maria de Filippi nella puntata dello scorso 12 gennaio 2024 ed ha subito catturato l'attenzione della tronista che, dopo averlo ascoltato parlare, ha scelto lui per ballare. Nel corso delle puntate sono state mostrate le esterne che li hanno visti, giorno dopo giorno, sempre più complici. Nel corso dell'ultima lui le ha confessato: "A me piaci da morire. Sto bene con te, fuori posso stare ancora meglio. Ho avuto un colpo di fulmine".

434 CONDIVISIONI
141 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views