246

condivisioni

CONDIVIDI
20 Gennaio 2022 16:46

È morto Camillo Milli, il presidente della Longobarda era ricoverato per Covid

È stato l'indimenticabile presidente Borlotti della Longobarda nell'indimenticabile film con Lino Banfi, "L'allenatore nel pallone". Era ricoverato per Covid.

È stato l'indimenticabile presidente Borlotti della Longobarda nell'indimenticabile film con Lino Banfi, "L'allenatore nel pallone". È morto a Genova Camillo Milli e l'Italia del cinema è in lutto. Aveva 91 anni. La notizia è stata resa nota dalla famiglia. Da tempo era ricoverato in una clinica di Genova per i postumi da Covid.

La carriera di Camillo Milli

Camillo Milli, nome d'arte di Camillo Migliori, era nato a Milano il 1° agosto 1929. Debuttò sul grande schermo con il film "Ragazze d'oggi" di Luigi Zampa, Fu uno dei protagonisti della commedia all'italiana degli anni '80, lavorando con i più grandi, tra cui Mario Monicelli per "Il marchese del grillo". Il ruolo del mitico presidente Borlotti nella Longobarda calcio di Lino Banfi resterà quello più noto e scolpito nell'immaginario collettivo. Negli anni compresi tra il 1960 e il 1970, Camillo Milli fu diretto più volte da Luigi Squarzina, specializzandosi nel repertorio di Carlo Goldoni. Aveva lavorato anche accanto a Dario Fo, sia in teatro che nella trasposizione televisiva di alcune sue commedie, come "Parliamo di donne" e "La signora è da buttare".

Il ruolo del presidente Borlotti ne L'allenatore nel pallone

Ne "L'allenatore nel pallone", Camillo Milli è il presidente Borlotti della Longobarda, la squadra che sale incredibilmente in Serie A e che si ritrova allenata da Oronzo Canà, vate del pallone emarginato che condurrà grazie alla scoperta di un talento dal Brasile, Aristoteles, la squadra alla salvezza nonostante il piano del presidente di retrocedere di proposito per intascare i bonus finanziari.

Camillo Milli in tv: Ugo Monti in CentoVetrine

Il pubblico appassionato di soap opera e televisione ricorderà certamente Camillo Milli per il ruolo di Ugo Conti nella popolarissima CentoVetrine, in onda su Canale 5 negli anni 2000. Ha fatto parte anche della popolare pubblicità carosello della China Martini, insieme a Ernesto Calindri e Franco Voli dal 1957 al 1963. Era sposato e viveva a Genova.

Camilla di Cornovaglia positiva al Covid dopo il contagio del marito Carlo d'Inghilterra
Lino Banfi ricorda Camillo Milli: "Quando sul set non riuscivamo a smettere di ridere"
Covid in Rai, la presidente Soldi e l'amministratore delegato Fuortes positivi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni