5.887 CONDIVISIONI
2 Aprile 2022
10:19

Alessandra Mastronardi: “Al liceo ero scomoda per i compagni, mi bullizzavano”

Alessandra Mastronardi ha raccontato la sua carriera, dagli esordi con I Cesaroni alla recente interpretazione di Carla Fracci sul grande schermo, e ripercorso gli anni dell’adolescenza, durante i quali veniva presa in giro dai compagni.
A cura di Elisabetta Murina
5.887 CONDIVISIONI

Presto tornerà al cinema con The Unbearable Weight of massive talent, al fianco di Nicolas Cage. Prima ha recitato in ben 25 film diversi e 19 serie tv. In molti, forse, hanno conosciuto Alessandra Mastronardi agli esordi, quando ha interpretato il personaggio di Eva nell'amata serie I Cesaroni. Di recente è stata anche protagonista del film sulla vita di Carla Fracci, calandosi nei panni dell'etoile. Ora l'attrice si racconta in una lunga intervista rilasciata a Il Corriere della sera, parlando di come si è avvicinata alla professione, degli anni dell'adolescenza e delle esperienze anche con grandi volti del mondo dello spettacolo.

Gli esordi e gli anni dell'adolescenza

Alessandra Mastronardi ha iniziato la sua carriera da attrice per caso, quando era una ragazzina. Il primo provino a 12 anni, quando venne notata da un agente durante una vacanza al mare con i genitori, mentre il primo film un anno dopo, nel 1999:

I miei genitori lasciavano me e mia sorella in vacanza al mare a Fregene, dove organizzavano giochi e una sfilata per bambini. Mi notò una agente di cinema e mi propose un provino. Mio padre, psicoterapeuta, mi disse sì purché fossero solo impegni estivi o nel week-end. Il mio primo film fu, con Barbara D'Urso, Il manoscritto di Van Hecken. 

Alessandra Mastronardi nei panni di Eva ne I Cesaroni
Alessandra Mastronardi nei panni di Eva ne I Cesaroni

Ma l'avvicinarsi al mondo della recitazione così giovane le ha causato non pochi problemi con i coetanei, specie durante gli anni del liceo. I compagni la prendevano in giro, arrivando addirittura a bullizzarla:

Recitavo, ero scomoda per i compagni di classe, a un mio spot con Ozpetek regista e Gianni Morandi, e loro mi prendevano in giro, ero abbastanza bullizzata, anche se all'epoca non esisteva questo termine, mi rubarono il cellulare. L'appiglio erano i genitori. 

Le esperienze con grandi attori e registi

Alessandra Mastronardi ha confessato che, fino a quasi 25 anni, non "avevo il coraggio di scrivere sul documento d'identità che ero attrice". Ha imparato a recitare da autodidatta, sul campo, senza ricevere prima nessuna formazione specifica. "La mia scuola sono stati I Cesaroni", ha raccontato, la serie tv nella quale ha interpretato il ruolo di Eva per diverse stagioni e che l'ha fatta conoscere al pubblico.

Dopo quella prima grande esperienza, sono tanti i personaggi che ha interpretato, sia sul piccolo che grande schermo, anche al fianco di nomi come George Cloney, Elio Germano, Woody Allen.

Ho amato L'Ultima ruota del carro di Veronesi con Elio Germano che ti porta per mano, le scene prendono vita e non te ne accorgi, tutto viene non solo naturale ma sentito. La serie che amo è L'allieva, dove sono una svampita tra le nuvole, ma non stupida. […] Woody Allen in To Rome With Love era di poche parole ma affilate come un bisturi, lo spot con George Clooney, beh lui chiamava tutti per nome, fino all'ultimo arrivato, ed era un segno di rispetto. 

5.887 CONDIVISIONI
Alessandra Mastronardi e Ross McCall annullano il matrimonio, tra loro sarebbe finita
Alessandra Mastronardi e Ross McCall annullano il matrimonio, tra loro sarebbe finita
Alessandra Mastronardi ha un nuovo amore? L'attrice paparazzata a Roma
Alessandra Mastronardi ha un nuovo amore? L'attrice paparazzata a Roma
Alessandra Mastronardi conquista il pubblico con la sua Carla Fracci che vince agli ascolti tv
Alessandra Mastronardi conquista il pubblico con la sua Carla Fracci che vince agli ascolti tv
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni