video suggerito
video suggerito

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli annunciano la fine del loro matrimonio: “Resteremo uniti”

Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis hanno annunciato di essersi lasciati, dopo mesi di indiscrezioni e smentite, in un’intervista a Vanity Fair: “Ma restiamo uniti più che mai”. È stata l’imprenditrice a prendere la decisione: “Non riuscivo più a vivere con entusiasmo alcune cose che fanno parte di un rapporto di coppia”.
A cura di Gaia Martino
6.810 CONDIVISIONI
Immagine

In una lunga intervista a Vanity Fair, Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis hanno annunciato la loro separazione. "Siamo genitori, continueremo a fare le vacanze insieme, manterremo le stesse dinamiche. È questa la notizia. Non ci sono di mezzo terze persone o amanti", le parole dell'imprenditrice e opinionista del GF VIP 7. Dopo 26 anni insieme l'amore per Sonia Bruganelli si è trasformato: "Non riuscivo più a vivere con entusiasmo alcune delle cose che fanno parte di un rapporto di coppia". Insieme hanno spiegato perché circa due mesi fa smentirono il gossip sulla separazione lanciata da Dagospia: "Era una notizia che avremmo dovuto dare noi per primi a chi di dovere".

La decisione di separarsi: "Ma restiamo uniti"

"Siamo separati, eppure siamo più uniti che mai. Continueremo a esserlo per la nostra famiglia, tra di noi. Il sentimento è forte, però non è più quello che ci ha avvicinati": Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli hanno raccontato della fine del loro matrimonio di cui si chiacchierava già da diversi mesi. La notizia, spiega la Bruganelli, è che "continueremo a fare le vacanze insieme, siamo genitori", le parole. Il celebre conduttore televisivo ha raccontato che per un periodo Sonia "ha avuto difficoltà a stare in una situazione che non era più la sua. Si è sforzata, e per questo le devo fare i complimenti, finché è stato inutile continuare. Ci siamo confrontati, mi ha spiegato, ho capito. Non si può pretendere che una persona viva diversamente da ciò che sente di essere". Con coscienza hanno aperto la porta al cambiamento, per Bonolis non è stato facile:

Ero dispiaciuto. Però non è pensabile che la vita degli altri debba per forza corrispondere sotto ogni aspetto alla tua. Se prende altre traiettorie e ha altri obiettivi, vanno considerati, soprattutto se parliamo di una persona alla quale si vuole bene. Non è stato facile.

Perché smentirono il gossip di Dagospia

Entrambi a Vanity Fair hanno spiegato perché decisero di smentire l'allora gossip lanciato da Dagospia: "Era una notizia che avremmo dovuto dare noi per primi a chi di dovere. Ma nel fascinoso mondo di Pettegolandia la gente si attacca vampirescamente alle vite degli altri ignorando sentimenti, affetti, figli", le parole del celebre presentatore. Sonia Bruganelli ha spiegato che non era ancora il momento di annunciare la separazione: "Volevamo riprenderci quello che era nostro. Va bene essere giudicati perché siamo personaggi pubblici, ma potevamo anche essere separati da tempo e non volerlo dire". Ora che il matrimonio è giunto al capolinea, non intendono discutere su questioni economiche. "Non ci saranno avvocati, alimenti, niente di tutto questo", le parole prima del riferimento alla separazione di Francesco Totti e Ilary Blasi: "Io ho le mie borse e i miei Rolex".

Perchè si sono lasciati

Sonia Bruganelli ha raccontato le sensazioni provate negli ultimi tempi, le stesse che l'hanno spinta a prendere la decisione di separarsi dal marito. "Non riuscivo più a vivere con entusiasmo alcune delle cose che fanno parte di un rapporto di coppia. Da quando è morto mio padre, poi, ho proiettato il legame che avevo con lui su Paolo, il quale così è diventato un amico, un confidente. Quando ci siamo fidanzati io avevo 23 anni, non ero ancora laureata, lui era un uomo. Soltanto con il tempo e di fronte a certe circostanze abbiamo preso coscienza delle nostre differenze. Per esempio, Paolo è sempre stato molto romantico e molto passionale, al contrario di me che non lo sono affatto". L'imprenditrice e opinionista del GF VIP 7 ha confessato che presto potrebbe anche cambiare idea, ma non esclude la possibilità di trovare una porta ormai chiusa. Bonolis ha infatti scherzato: "L’amore è complesso, si trasforma, non è solo "daje de tacco e daje de punta". Spero di ritrovarlo il prima possibile. Probabile che se torni mi trovi occupato, ma tu bussa lo stesso". Entrambi si augurano di non essere mai gelosi qualora dovessero nascere nuove relazioni. "È impossibile mettere delle definizioni a quello che sarà. Spero solo che non ci siano odi, rancori, interferenze nelle scelte altrui. Quando si mette un punto, si inizia un nuovo capoverso. E nessuno del capoverso precedente può pretendere l’esatta coniugazione dei verbi e la declinazione delle parole", le parole di Bonolis. La Bruganelli ha confessato che non sarà mai gelosa di una donna più giovane e attraente di lei: "Ci sono parti di Paolo che sento saranno mie per sempre: 26 anni di vita insieme sono irripetibili".

Il ricordo del matrimonio nel 2002

Nel corso dell'intervista hanno ricordato il giorno in cui si sono giurati amore eterno. Lei era incinta di Silvia, la loro figlia, e la cerimonia durò cinque minuti, hanno raccontato. Poi iniziarono a lavorare insieme: "L'azienda di Sonia funziona molto bene, sono tutti bravi. Si può collaborare anche quando le cose cambiano", le parole di Bonolis prima di confessare, ancora una volta, che la sua strada nel mondo della tv sarebbe giunta quasi ai titoli di coda. L'istante più bello condiviso è quello della nascita dei figli, l'ultimo bacio invece al mattino, appena svegli: "Ci salutiamo e ci diamo il buongiorno baciandoci ancora adesso. L’ultimo bacio passionale, però, non me lo ricordo".

6.810 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views