801 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Festival di Sanremo 2022

“Tananai stonato”, è penultimo a Sanremo ma reagisce con ironia: “Ho fatto una mer*a”

L’hanno massacrato sui social, non solo dalla sala stampa dell’Ariston. Piovono critiche sul giovane Tananai che non ha stupito per le sue doti canore con “Sesso occasionale”. Lui replica con ironia: “Credevo dei aver fatto una fi*ata! Mi capiranno da morto”.
A cura di Giulia Turco
801 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Tananai prende con grande spirito di ironia l'esito della classifica a Sanremo. Posizionato penultimo dal giudizio della stampa, sotto di lui soltanto Ana Mena, il cantante esordiente al Festival con "Sesso occasionale" è stato sommerso dalle critiche via social durante la sua esibizione, accusato di aver stonato davvero troppe volte. Tornato in hotel, si è reso conto che al di là della classifica la sua percezione della performance sul palco è stata ben diversa da quella del pubblico e così ha deciso di scherzarci sopra, tanto ormai, il danno è fatto. Ci sarà modo per rimediare nelle prossime serate del Festival, nel frattempo Tananai invita i suoi fan ad ascoltare il suo pezzo nella versione registrata in studio.

La reazione di Tananai all'esito della classifica

L’hanno letteralmente massacrato sui social, non solo dalla sala stampa dell’Ariston. Piovono critiche sul giovane artista emergente Tananai che purtroppo non ha stupito per le sue doti canore con il brano “Sesso occasionale” presentato al Festival. Proprio sul titolo della canzone, ironizza Stefania Orlando, che su Twitter scrive: “Oltre al  #sessooccasionale magari occasionalmente prendiamo qualche nota”. Rientrato in albergo, Tananai ne discute con i suoi follower durante una diretta Instagram:

PENULTIMOOO, volevo essere ultimo! Va benissimo così, io sono felicissimo al di là di quello che dicono. Ci sta è vero, la mia performance non è stata delle migliori, ma mi sono davvero divertito e non pensavo", ha detto entusiasta. "Mi capiranno da morto. Sanremo è strano, eh? Io ero convinto di aver fatto una fi*ata, torno a casa: una mer*a, stupenda sta roba! Tu vivi in una dimensione parallela. Sul palco tiravo le stecche. Secondo me il pezzo è molto bello, poi lo ascolterete quando uscirà registrato bene senza le mie stecche live.

Chi è Tananai

Classe 1995, Tananai è uno degli artisti più giovani di questa edizione del Festival. L’arrivo alla kermesse avviene grazie al secondo posto che ha conquistati nella competizione Sanremo Giovani. Bresciano, nato a Cologno Monzese, deve il suo nome d’arte alla parola che nel gergo bresciano significa oggetto inutile, in maniera ironica. Arriva alla finale di Sanremo Giovani con il singolo "Esagerata", un brano in grado di fondere l'anima melodica e quella da producer di musica elettronica del cantante. Il secondo posto viene anticipato solo dal grande successo dell'album di Fedez "Disumano", che contiene una traccia in collaborazione tra i due artisti milanesi: si intitola "Le madri degli altri" e ha conquistato oltre 700 mila stream su Spotify.

Immagine
801 CONDIVISIONI
538 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views