523 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Festival di Sanremo 2023

Gianni Morandi sulla prima serata di Sanremo: “Il miglior momento? Credo quando pulivo con la scopa”

Gianni Morandi ha commentato la prima serata del Festival di Sanremo, dall’emozione di cantare l’Inno italiano al momento in cui con la scopa sul palco ha raccolto le rose lasciate da Blanco. “É stato un inizio incredibile. Il miglior momento? Penso quando mi sono messo con la scopa a pulire”, ha detto.
A cura di Elisabetta Murina
523 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Il momento più commentato e inaspettato della prima serata del Festival di Sanremo 2023 è stato senza dubbio il gesto di Blanco che, chiamato sul palco a esibirsi con il nuovo singolo L'Isola delle rose, ha spaccato la scenografia. Fischi e disapprovazione da parte del publico al teatro Ariston, mentre sul palco Amadeus si è trovato a gestire l'imprevisto. Insieme a lui anche Gianni Morandi, che ha preso una scopa in mano e si è messo a pulire il danno appena fatto dall'ex vincitore del Festival lo scorso anno. In conferenza stampa, questa mattina, Morandi ha raccontato l'emozione della prima serata della 73esima edizione.

Morandi commenta la prima serata di Sanremo 2023

Durante la conferenza stampa di questa mattina, Gianni Morandi ha commentato la prima serata del Festival di Sanremo, che si è aperto con l'Inno di Mameli cantato da lui, oltre che con il monologo di Roberto Benigni e la presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, per la prima volta alla kermesse. "Ieri sera è stato un inizio incredibile, emozionante anche per me cantare l'inno", ha detto il co-conduttore.

Poi ha scherzato sul momento in cui, con la scopa in mano, ha spazzato le rose lasciata sul palco da Blanco: "Il miglior momento? Penso quando mi sono messo con la scopa a pulire. Non era per dare una lezione a Blanco, assolutamente. Io ritengo lui sia un artista di grande talento e si è già scusato". Nonostante i piccoli intoppi, nè lo stesso Morandi nè Amadeus hanno intenzione di abbassare la guardia: "Ci sono stati tanti elementi che hanno fatto di questa serata, una serata speciale. Merito del lavoro di Amadeus, che ha creato un cast enorme. Non abbassiamo la guardia perché c'è tanto da lavorare". 

Gli ottimi dati di ascolto di Sanremo 2023

La prima serata del Festival ha conquistato 10,7 milioni con il 62.4% di share, un risultato piuttosto soddisfacente per la kermesse, che per la quarta volta consecutiva vede Amadeus come direttore artistico e conduttore. Si tratta del risultato più alto degli ultimi 28 anni, dal 1995, come è stato sottolineato durante la conferenza stampa di questa mattina. Morandi ha commento questo aspetto, dicendo di essere stato presente proprio in quell'anno: "Io ho partecipato tre volte al Festival di Sanremo. Nel 1995 c'ero, sono arrivato secondo". 

523 CONDIVISIONI
711 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views