16 Giugno 2018
16:12

Morì a 7 anni mentre giocava sul castello gonfiabile: addetti del parco giochi condannati a 3 anni

La piccola Summer Grant morì a soli sette anni, scaraventata a 150 metri di distanza da una fortissima folata di vento mentre giocava sul castello gonfiabile dell’Harlow Town Park. A due anni di distanza dalla tragica morte della bimba, i due addetti ai lavori del parco giochi, i coniugi Shelby e William Thurston, sono stati condannati a 3 anni di carcere.
A cura di C. M.

Era salita sul castello gonfiabile del parco giochi dov'era solita andare con i genitori, ma quel giorno ha trovato la morte. La tragedia è accaduta due anni fa, nel marzo del 2016, a Norwich, in Inghilterra. La piccola Summer Grant è morta a soli sette anni a causa di un assurdo incidente: mentre giocava sul castello gonfiabile, un'improvvisa folata di vento l'ha scaraventata per terra a 150 metri di distanza ed è deceduta a causa delle gravissime ferite riportate. Per questa assurda morte sono stati dapprima indagati i due addetti dell'Harlow Town Park con l'accusa di omicidio e ora, a due anni di distanza dalla tragedia, è arrivata la pesante condanna: tre anni di carcere per negligenza. Secondo gli investigatori e i giudici, infatti, i due addetti, Shelby Thurston e William Thurston, moglie e marito di 26 e 29 anni, non avrebbero fatto il possibile per mettere in sicurezza il castello gonfiabile nonostante il fortissimo vento che soffiava in zona.

I due sono stati ritenuti colpevoli anche per non aver osservato un obbligo generale di sicurezza ai sensi della legge sulla salute e la sicurezza sul luogo di lavoro mettendo a rischio l'incolumità di tutti i piccoli che stavano giocando. Così, a due anni di distanza dalla tragica morte di Summer Grant, i due addetti sono stati condannati a 3 anni di carcere. La mamma della piccola Summer venne a sapere della morte della figlia mentre era in taxi attraverso una telefonata arrivata dall'ospedale in cui la piccola era stata trasportata in condizioni disperata: "Non avrei mai immaginato che mia figlia avrebbe potuto morire in un castello gonfiabile mentre giocava e si divertiva". "Quando Summer è morta, sono morto anche io. Ho pensato che non ci fosse più ragione per continuare a vivere senza il mio bellissimo angelo", ricorda il padre.

"Ha ucciso mio figlio, aveva 3 anni", il video del padre che prende a pugni l'assassino in tribunale
Guardia nazista ultracentenario condannato 80 anni dopo per crimini nei lager
Guardia nazista ultracentenario condannato 80 anni dopo per crimini nei lager
A 5 anni ucciso e gettato nel fiume, condannato anche fratellastro 14enne: “Amo prendere a pugni i bimbi”
A 5 anni ucciso e gettato nel fiume, condannato anche fratellastro 14enne: “Amo prendere a pugni i bimbi”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni