14 Maggio 2013
11:57

La “rottamazione” sbarca negli Usa: Bobbie, 4 anni, è sindaco di una città del Minnesota

Il nome del primo cittadino di una città di soli 22 abitanti è stato estratto da un cappello. Naturalmente non potrà prendere nessuna decisione, in quanto il villaggio è di fatto governato da un gruppo di imprenditori locali.
A cura di Davide Falcioni

A quanto pare l'idea della "rottamazione" dei vecchi politici è arrivata anche oltre oceano. Negli Stati Uniti, infatti Robert Tufts, per gli amici Bobbie, a soli quattro anni è già sindaco della sua città. Dorset, in Minnesota, è un piccolissimo comune di soli 22 abitanti. Per eleggere il primo cittadino, ogni anno si estrae da un cappello un bigliettino, e stavolta è toccato al piccolino. Il baby sindaco è un cantante in erba, ballerino provetto e pescatore esperto. "Sanguisughe e vermi sono la migliore esca", dice in un video di presentazione. Piccolo e precoce, Bobbie annuncia anche l'esistenza di una "first lady", la sua amichetta Sophia. In realtà Dorset, sorta circa un secolo fa attorno alla ferrovia, ha perso lo status di città anni fa e le decisioni non vengono prese dal sindaco, ma sono responsabilità degli imprenditori locali.

Agenti Usa sparano ma sbagliano e uccidono bimba di 8 anni, per i pm non hanno colpa
Agenti Usa sparano ma sbagliano e uccidono bimba di 8 anni, per i pm non hanno colpa
2 di Videonews
Usa, sparatoria in un parco in Colorado: feriti 5 ragazzi dai 14 ai 17 anni, caccia al sospetto
Usa, sparatoria in un parco in Colorado: feriti 5 ragazzi dai 14 ai 17 anni, caccia al sospetto
Usa, Kevin Strickland l'uomo che dopo 43 anni di carcere potrebbe essere rilasciato perché innocente
Usa, Kevin Strickland l'uomo che dopo 43 anni di carcere potrebbe essere rilasciato perché innocente
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni