Un epilogo del genere certamente non l’aveva immaginato nemmeno lui: è finita infatti con un arresto la “proposta di matrimonio più originale della storia”. L’episodio accade in Turchia ed è riportato dall’AdnKronos: “protagonista un uomo che con l'aiuto dei suoi compagni, ognuno alla guida di un'auto, ha ideato di bloccare l'autostrada D-100 organizzando una sorta di corteo”, prima di chiedere la mano della sua fidanzata, che viaggiava in una macchina in compagnia di altri amici. A quanto pare la ragazza, colpita dall'intraprendenza del suo fidanzato, ha immediatamente detto di sì.

Ovviamente il corteo improvvisato ha causato non pochi disagi alla circolazione, considerato anche il massiccio transito di veicoli sull’autostrada che porta ad Instanbul. Ma è anche stato un evento per tanti automobilisti, che hanno tirato fuori i loro smartphone, ripreso la scena e rilanciato il tutto sui social network.

E proprio la diffusione delle immagini ha permesso alla polizia di identificare le persone coinvolte e di arrestarli, non è ancora chiaro con quali accuse. Stando a quanto riferito da fonti locali, a tutti è stata ritirata la patente “finché una perizia non attesterà la loro salute mentale”.