Gli zaini trolley per la scuola sono zaini dotati di ruote e manico estensibile che permettono di trascinare il peso di quaderni e libri scolastici anziché trasportarlo sulle spalle. Prodotto molto diffuso sia per le elementari che per le medie, sono tantissimi i genitori che, prima che ricominci l'anno scolastico a settembre, decidono di acquistare per i propri figli uno zaino trolley. Il vantaggio principale degli zaini con le ruote è che evitano che il bambino sia costretto a trasportare un carico eccessivo sulle spalle: uno zaino troppo pesante, infatti, può causare dolori a collo e schiena e potrebbe favorire una non corretta postura della schiena. Inoltre, uno zaino con un carico eccessivo di libri potrebbe risultare ingombrante per un bambino che si sentirebbe anche più limitato nei movimenti.

Nella scelta del miglior zaino trolley scuola, è importante tenere in considerazione una serie di fattori come la capacità, la grandezza e i materiali, che devono essere robusti e di buona qualità. Inoltre, non sono da sottovalutare la comodità di spallacci e l'imbottitura dello schienale, nonché la resistenza del carrello che, in alcuni modelli, può essere anche rimovibile. In questo articolo vedremo quali sono i pro e contro di questo modello di zaino dotato di ruote e manico, quali sono i migliori in commercio e quali sono i fattori da valutare in fase di acquisto.

Zaino trolley scuola: pro e contro

Prima di vedere quali sono gli zaini per la scuola dotati di trolley più venduti in commercio, è  importante fare delle considerazioni. Evitare che un bambino porti un carico eccessivo su schiena e spalle è il principale motivo che spinge molti genitori a scegliere un modello trolley rispetto agli zaini tradizionali. Non sempre però, questi modelli sono l'opzione migliore. La prima cosa da verificare è che la scuola frequentata dal proprio figlio accetti questa tipologia di zaino: ci sono diversi istituti scolastici che preferiscono che i propri alunni continuino ad utilizzare i classici zaini a spalla.
Altro aspetto da valutare è il tragitto che il bambino percorre per andare da casa a scuola: se vostro figlio si sposta a piedi o comunque percorre tratti piuttosto lunghi camminando, allora uno zaino trolley sarà sicuramente più pratico e meno faticoso da trasportare. Se il bambino, invece, prende i mezzi o si sposta in macchina, questi modelli potrebbero essere meno consigliabili in quanto più pesanti di quelli tradizionali e più ingombranti.
Anche la posizione della classe è un aspetto da non sottovalutare: se l'aula si trova ai piani superiori, trascinare lo zaino su per le scale potrebbe essere faticoso e potrebbe compromettere la durata di ruote e carrello. Anche nel caso in cui il bambino decida di salire ai piani superiori indossando lo zaino sulle spalle, potrebbe non essere semplice per il piccolo in quanto la struttura rigida del carrello potrebbe creargli qualche fastidio.

Un buon compromesso potrebbe essere quello di optare per uno zaino trolley con carrello removibile o compatibili così che possano essere utilizzati sia come tradizionale zaino a spalla che, all'occorrenza, come uno modello trolley.

I 10 migliori zaini trolley scuola

Dopo aver analizzato i pro e contro, vediamo quali sono i migliori zaini trolley per la scuola disponibili in commercio, selezionati in base alla praticità di uso e di trasporto, alla capacità e alla resistenza dei materiali con cui sono realizzati.

1. Fit Seven

Tra i migliori zaini trolley per rapporto qualità/prezzo c'è questo modello della linea Fit di Seven. Adatto sia per scuole elementari che medie, lo zaino è realizzato con materiali robusti ed offre tanto spazio dove riporre i libri. Oltre alla sacca principale, infatti, questo modello è dotato anche di due sacche frontali, per un'organizzazione ottimale del proprio materiale. Il fondo dello zaino è preformato per garantire stabilità del contenuto ed un'ottimale protezione. Capacità di 35 kg, lo zaino risulta pratico sia da trascinare che da indossare: il trolley è dotato di una singola barra telescopica a doppia regolazione e di ruote da 75 mm. Gli spallacci sono a scomparsa, ossia possono essere inseriti nell'apposita tasca posteriore quando non utilizzati. Il crossover system, inoltre, fa si che gli spallacci non tocchino a terra anche quando lo zaino viene utilizzato in funzione trolley. Lo schienale ha un rivestimento in tessuto che per un maggiore comfort. Dimensioni di 48 x 35 x 24 cm, questo modello è disponibile in diversi colori e fantasie per adattarsi ai gusti sia delle bambine che dei bambini,

Pro: materiali robusti e trolley solido rendono il modello Fit di Seven tra i prodotti con il miglior rapporto qualità/prezzo. La tasca frontale attrezzata, inoltre, permette di organizzare al meglio anche gli oggetti più piccoli.

Contro: per i bambini che frequentano prima e seconda elementare, lo zaino potrebbe risultare un pochino grande mentre si dimostra la scelta perfetta a partire dalla terza elementare fino alle medie.

2. Tech di Invicta con carrello removibile

Il secondo modello che vi proponiamo è il trolley scomponibile di Invicta. Il grande vantaggio di questo zaino è proprio il carrello rimovibile che permette di utilizzare il prodotto sia come trolley che come zaino classico. Grazie alle pratiche fibbie laterali sarà possibile staccare lo zaino dalla struttura rigida per metterlo tranquillamente sulle spalle, senza l'ingombro e il peso di ruote e trolley. Pratico e versatile, lo zaino ha un'ampia tasca principale ed una frontale con organizer, per una capacità totale di 34 litri. Gli spallacci, così come lo schienale, sono imbottiti e rivestiti in tessuto e, quando il prodotto è utilizzato come trolley, possono essere sganciati e riposti nella tasca posteriore. Doppia barra telescopica in alluminio con doppia regolazione in altezza e ruote da 70 cm. Dimensioni di 50 x 34 x 29 cm, questo modello è disponibile in due colorazioni o a fantasia.

Pro: il trolley rimovibile rende questo modello perfetto per chi cerca uno zaino versatile capace di adattarsi alle diverse situazioni di utilizzo.

Contro: il prezzo è leggermente più alto rispetto ad altri zaini trolley ma la qualità dei materiali e il doppio utilizzo giustificano la spesa di poco maggiore.

3. Vbiger

Un altro modello molto apprezzato per la qualità dei materiali in relazione al suo prezzo è questo di Vbiger. Anche in questo caso si tratta di uno zaino 2 in 1, utilizzabile come trolley  oppure, grazie al carrello rimovibile, come classico zaino. Ottima anche l'organizzazione degli spazi, favorita dalla presenza di un'ampia sacca principale più 3 tasche frontali di differenti grandezze. È dotato anche di due tasche a rete laterali per riporre un ombrellino, una bottiglia d'acqua o snack. Ha una doppia barra estensibile e di ben sei ruote che lo rendono semplice da portare anche nel caso di scale o di percorsi non completamente uniformi. Gli spallacci sono imbottiti e regolabili. con cuciture ben rifinite. Dimensioni di 48 x 33 x 24 cm.

Pro: il punto di forza di questo modello è sicuramente il prezzo, tra i più bassi in questa categoria di persone. Inoltre, grazie alle sei ruote sarà più semplice anche salire le scale.

Contro: tra le fantasie disponibili, mancano quelle dedicate ai maschietti.

4. Giochi Preziosi

Perfetto per i bambini che vanno alle elementari, lo zaino trolley delle Tartarughe Ninja del brand Giochi Preziosi è realizzato con materiali resistenti. Si tratta di un modello estensibile che permette, grazie alle pratiche zip laterali, di aumentare o ridurre la capacità di carico in base alle necessità. La sacca principale è divisa da uno scomparto interno che permette di separare i libri da i quaderni, ed è dotato di due tasche aggiuntive frontali, una sulla parte superiore ed una sulla parte inferiore. Lo schienale è ergonomico con spallacci imbottiti e regolabili. Il manico estensibile in alluminio ha un rivestimento in gomma ed è dotato di scomparto a scomparsa dove riporlo quando non utilizzato. Lo zaino è dotato di patta con moschettoni per una chiusura sicura. Dimensioni di 40 x 29 x 13/22 cm.

Pro: la possibilità di aumentarne la capacità di carico grazie alle cerniere laterali permette di adattare la profondità dello zaino alle diverse esigenze.

Contro: i moschettoni della patta frontale non sono allungabili ma fissi.

5. Invicta Benin

Il secondo zaino trolley del brand Invicta che vi proponiamo è il modello Benin. Il design semplice lo rende ideale per i bambini più grandi, in particolare per chi frequenta le medie, o per quelli che non amano fantasie o colori troppo accesi. Il trolley è realizzato con tessuto derivato dalla raccolta di bottiglie in PET dalle quali si ricava un materiale robusto e resistente allo strappo. Inoltre, grazie alla struttura leggera, risulta pratico da maneggiare. È dotato di una tasca principale con chiusura a zip molto capiente e di una più piccola sulla parte frontale. Il carrello ha barra singola telescopica a scomparsa totale con doppia regolazione. Il fondo preformato garantisce stabilità e protezione del contenuto. Gli spallacci sono imbottiti e possono essere riposti nello schienale quanto non utilizzati. Capacità di 35 litri e dimensioni di 48 x 35 x 22 cm. Disponibile in tre colori: verde, blu e viola.

Pro: il design semplice ed essenziale lo rende particolarmente versatile, utilizzabile sia alle scuole medie che dagli universitari.

Contro: nessun contro emerge dalle recensioni degli utenti.

6. Disney

Questo zaino trolley di Disney ispirato ai personaggi di Frozen ed Anna potrebbe essere la scelta ideale per una bambina. Con un dettaglio scintillante di paillettes sulla tasca frontale, lo zaino ha una sacca molto capiente con chiusura a zip, oltre ad una seconda tasca frontale e due a rete laterali. Il materiale, poliestere, risulta di buona qualità, resistente agli strappi e all'usura. La doppia barra estensibile è molto leggera e resistente mentre le due doppie ruote garantiscono stabilità ottimale quando trasportato. Gli spallacci, imbottiti e regolabili, possono essere sganciati e riposti nell'apposita tasca posteriore per evitare che tocchino a terra o si sporchino quando lo zaino è utilizzato come trolley. A completare il design, un romantico portachiavi con pom pom. Dimensioni di 33 x 44 x 21 cm.

Pro: il design ispirato alle avventure di Frozen ed Anna lascerà entusiaste le piccole fan di questi personaggi Disney.

Contro: il carrellino non è rimovibile ma la struttura leggera del trolley permette comunque di portarlo sulle spalle senza grosse difficoltà e senza che lo zaino diventi eccessivamente pesante.

7. Invicta Bump

Per chi ha bisogno di uno zaino trolley dalla capienza extra, la scelta migliore è il modello Bump di Invicta. Ha una capacità, infatti, che raggiunge i 45 l ed un'ottima organizzazione degli spazi. Oltre all'ampia tasca principale con apertura totale, questo zaino trolley ha una doppia tasca frontale ed uno scomparto interno per il laptop. Particolarmente robusto, ha un fondo rigido preformato e antiurto. Lo schienale è imbottito e rivestito in tessuto, con spallacci imbottiti a scomparsa. Il trolley è dotato di doppia barra telescopica. Può essere utilizzato sia per la scuola che per i viaggi. Dimensioni di 53 x 36 x 35 cm.

Pro: Ampia capacità che lo rendono perfetto sia per il trasporto dei libri scolastici che come bagaglio per i viaggi.

Contro: se eccessivamente caricato potrebbe diventare pesante anche se il trasporto sarà comunque reso più semplice e pratico dal trolley.

8. Pepe Jeans

Particolarmente compatto e con materiali robusti, lo zaino trolley di Pepe Jeans risulta molto pratico anche per chi deve salire le scale. Il suo trolley è dotato di 4 ruote multidirezionali che lo rendono molto stabile e più semplice da trasportare. Con due ampie tasche con cinghie di supporto interne e due tasche frontali, questo prodotto offre una buona capacità. Il fondo è rinforzato così da resistere agli urti e gli spallacci imbottiti sono a scomparsa. Dimensioni di 33 x 44 x 21 cm.

Pro: la presenza delle 4 ruote multidirezionali ne facilità il trasporto e ne migliorano la stabilità.

Contro: dalle recensioni degli utenti, non emerge nessun difetto o aspetto negativo.

9. Seven SJ Jack Junior

Appositamente pensato per le più piccole, il modello SJ Jack Junior di Seven è molto versatile in quanto dotato di carrello rimovibile. Bastano pochissimi minuti per trasformare il trolley in uno zaino e viceversa, rendendolo adattabile alle diverse necessità. Le ruote da 70 mm sono molto resistenti e la barra telescopica è dotata di doppia regolazione. Ha una sacca principale molto capiente con chiusura a zip ed una tasca attrezzata frontale. Lo schienale imbottito ha un rivestimento in tessuto e gli spallacci possono essere staccati ed essere riposti nell'apposito spazio posteriore. Il design, divertente e allegro, lo rende perfetto per le bambine. Dimensioni di 36,5 x 52 x 24 cm.

Pro: il carrello removibile rende questo modello particolarmente versatile in quanto può essere utilizzato sia come zaino da indossare sulle spalle che come trolley.

Contro: il prezzo non è dei più economici ma la resistenza e la qualità dei materiali e la possibilità di utilizzarlo in diversi modi giustificano il costo, in linea con prodotti dalla caratteristiche simili.

10. Appack

L'ultimo modello che vi proponiamo è questo di Appack. Buon rapporto qualità/prezzo, lo zaino trolley ha una capacità di 35 litri distribuita tra un'ampia sacca principale ed una tasca frontale più piccola. Il fondo preformato garantiscono stabilità ed un ottimale protezione del contenuto, mentre lo schienale rivestito in tessuto dona comfort anche nel caso sia necessario portarlo in spalla. Il trolley è dotato di barra telescopica singola con doppia regolazione in altezza. Le ruote di 75 mm ne facilitano il trasporto e gli spallacci imbottiti, con rivestimento in tessuto, sono a scomparsa e possono essere riposti nell'apposita tasca posteriore con chiusura a zip. Il design allegro, colorato e divertente è perfetto sia per le scuole elementari che per le scuole medie. Dimensioni di 48 x 35 x 22 cm.

Pro: il prezzo, molto vantaggioso, riesce a coniugare economicità e qualità.

Contro: gli utenti che hanno recensito il prodotto lo hanno descritto come comodo, resistente e pratico, senza nessun particolare difetto.

Come scegliere uno zaino trolley per la scuola

Per quanto possa sembrare semplice, scegliere uno zaino trolley significa valutarne le caratteristiche per riuscire a trovare il modello più adatto alle esigenze dei propri figli. Prima di procedere all'acquisto è importante capire quali sono le dimensioni e la capacità giuste, se abbiamo bisogno di un modello con trolley removibile e se preferiamo uno zaino trolley da utilizzare esclusivamente per la scuola o da poter sfruttare anche in caso di viaggio. Ovviamente, essendo bambini e ragazzi, anche il design riveste un ruolo fondamentale così come la robustezza dei materiali che devono far si che lo zaino duri almeno per tutto il corso dell'anno scolastico. In questa guida all'acquisto vedremo insieme quali sono le caratteristiche più importanti in uno zaino con le ruote e come valutarle in base alle proprie esigenze.

Struttura

La prima valutazione da fare riguarda la struttura per decidere se optare per uno zaino trolley classico o di un modello dotato di carrello removibile. La differenza principale è che la prima tipologia prevede che il carrello resti sempre collegato allo zaino; la seconda, invece, permette di separare lo zaino dal trolley per poterlo utilizzare anche come un modello classico da indossare sulle spalle. Scegliere l'uno o l'altro modello dipende principalmente dalle proprie esigenze: lo zaino trolley con carrello separabile è la soluzione ideale per chi ha bisogno di un prodotto che all'occorrenza può indossare in tutta tranquillità senza essere gravato dal peso e dal fastidio delle ruote e della barra telescopica, se invece il bambino non avrà l'esigenza di indossare lo zaino, potendolo trascinarlo per la maggior parte del tempo, allora si potrà tranquillamente optare per uno zaino trolley con carrello non separabile. Nella scelta, però, è importante tenere in considerazione che i modelli che permettono di staccare il carrello sono mediamente più costosi, anche se più versatili.

Materiali

È importante che i materiali che compongono lo zaino siano, oltre che di qualità, anche resistenti. Meglio preferire modelli realizzati con materiali dalle trame fitte, come il poliestere o il nylon, e impermeabili, così da evitare che il contenuto si bagni in caso di pioggia. Le cuciture, inoltre, devono essere rinforzate e resistenti per evitare che si scuciano se eccessivamente sollecitate. Da non sottovalutare nemmeno la facilità di pulizia del materiale: i zaini con ruote non possono essere lavati in lavatrice quindi optare per un materiale che possa essere pulito con un panno umido sarà molto più comodo.

Carrello

Per quanto riguarda il carrello, negli zaino con trolley non removibile, la barra telescopica è in genere a scomparsa: una volta abbassata, scompare completamente nello schienale dello zaino. Nei modelli con carrello removibile, invece, quest'ultimo resta ben visibile nella parte posteriore dello zaino. In entrambi i casi, la barra telescopica deve essere dotata di una doppia regolazione, una per i bambini e una per gli adulti. Il fondo del carrello può essere preformato, con rinforzi in plastica negli angoli, così da proteggere il contenuto dello zaino da eventuali urti accidentali.

Molto importanti sono le ruote in quanto dalla loro robustezza e praticità dipenderà in parte anche la praticità dello zaino. I modelli in commercio hanno generalmente due ruote di 70/75 mm – i modelli più grandi e capienti possono essere dotati anche di ruote leggermente più grandi. Alcuni zaini trolley possono essere dotati di 4 ruote, due su ogni lato, per renderne il trasporto più agile, oppure anche di 6 ruote, 3 su ogni lato. Questi ultimi sono particolarmente indicati per chi ha bisogno di un trolley da poter portare su per le scale senza doverlo necessariamente sollevare.

Dimensioni

Per quanto riguarda le dimensioni, è importante che lo zaino abbia la giusta grandezza il relazione alla corporatura di chi lo utilizzerà. Rispetto ai modelli a spalla, gli zaini trolley sono generalmente più alti per via della presenza della barra telescopica, con un'altezza che può raggiungere anche i 50 cm. Per quanto riguarda la larghezza, può variare tra i 30 e i 40 cm, mentre per la profondità tra i 15 e i 3o/35 cm.  È importante, quindi, scegliere un modello che non risulti troppo ingombrante per i piccoli.

Peso

I modelli dotati di ruote risultano più pesanti rispetto agli zaini senza ruote. La presenza del carrello, della barra e delle ruote, infatti, incide sul peso generale del prodotto che, vuoto, è di circa 2 kg. Proprio perchè più pesanti, gli zaini con le ruote non dovrebbero essere indossati, nè dai bambini, nè dai genitori o dai nonni quando vanno a prenderli a scuola.

Capacità

Anche la capacità è un fattore da non sottovalutare in quanto indica quanto materiale scolastico lo zaino riesce ad ospitare. Questo aspetto va valutato in relazione al carico di libri e quaderni che sarà necessario che il bambino porti a scuola. Nei primi anni di scuola elementare, uno zaino con una capacità di 30 litri andrà più che bene, meglio ancora se estensibile grazie a delle zip laterali, così da poter aumentare o diminuire la profondità all'occorrenza. Per la scuola media, invece, sarà necessaria una capacità maggiore. I prodotti in commercio permettono di scendere zaini trolley con una capacità che può raggiungere anche i 45 litri.

Tasche e organizzazione dello spazio

Strettamente collegata alla capacità è l'organizzazione dello spazio che offre un determinato modello grazie alla presenza di una o più tasche. Quasi tutti i modelli sono dotati di almeno due tasche, una principale dove inserire libri e quaderni ed una più piccola frontale dove riporre gli oggetti più piccoli. I modelli più organizzati possono essere dotati anche di 3 o 4 tasche, alcune delle quali anche attrezzate, per dividere e disporre al meglio tutto il proprio materiale.

Spallacci e schienale

Sebbene lo zaino trolley non sia fatto per essere indossato, è importante in ogni caso valutarne anche gli spallacci e lo schienale. Gli spallacci devono essere imbottiti ed essere larghi almeno 4 cm per distribuire bene il peso in caso sia necessario indossarli. Inoltre, alcuni modelli sono dotati di spallacci a scomparsa: quando lo zaino è utilizzato come trolley, gli spallacci possono essere staccati e riposti in un'apposita tasca posta sullo schienale, così da evitare che tocchino a terra mentre si trascina lo zaino. In alternativa, altri modelli utilizzano un sistema "cross over" ossia gli spallacci sono agganciati alla barra telescopica così che restino sollevati quando questa è alzata. Per quanto riguarda lo schienale, è fondamentale che sia imbottito ed ergonomico, soprattutto nel caso in cui il carrello non sia removibile.

Marca

Gli zaini trolley maggiormente apprezzati sul mercato sono quelli di Seven e di Invicta: entrambi i brand hanno realizzato diverse linea di zaini con ruote, con carrello removibile o fisso, per rispondere alle diverse esigenze di capacità e dimensione. Caratterizzati da ottimi materiali, sono anche modelli dal costo non proprio economico anche se decisamente duraturi. Non è difficile, però, trovare su diversi ecommerce online, zaini trolley prodotti da marche meno note, come Appack, che garantiscono un buon rapporto qualità/prezzo.

Prezzo

Rispetto ai classici zaini, quelli con le ruote hanno un costo di base leggermente più alto che tende ad aumentare in caso di modelli con carrello removibile. In molti casi, se scelti facendo la giusta attenzione ai materiali e alla qualità, questi prodotti possono essere utilizzati anche per 2/3 anni. Inoltre, acquistandoli online, è possibile usufruire di sconti e promozioni assolutamente vantaggiosi.