Ennesimo trionfo in Coppa del Mondo per Bebe Vio che si aggiudica la tappa italiana della Coppa del Mondo e vede sempre più vicina la qualificazione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. La Vio ha battuto in finale la cinese Xiao Rongo a Pisa, nella tappa italiana, e ha ottenuto il secondo successo stagionale (su due). Per Bebe Vio questa è la 21esima vittoria in carriera in Coppa del Mondo.

Bebe Vio trionfa (come sempre) in Coppa del Mondo

Ancora un successo, il 21esimo della carriera in Coppa del Mondo, per la fantastica atleta veneta che dopo la fase a gironi, a Pisa, ha sconfitto la francese Sophie Sablon e la cinese Jingjing Zhou, prima di eliminare in semifinale la russa Irina Mishurova, che batte in finale a Tblisi, prima di piegare nella finalissima un'altra giocatrice cinese Xiao Rongo, per 15 a 5.

Il successo di Pisa avvicina Bebe Vio ai Giochi di Tokyo 2020

Il 2019 è un anno fondamentale per tutti gli sport olimpici, perché in ogni angolo del mondo tantissimi atleti devono iniziare a conquistare i requisiti o direttamente la qualificazione. Bebe Vio è messa già molto bene, perché aveva già vinto la prima prova della Coppa del Mondo, quella di Tblisi lo scorso novembre. Con quest'altro titolo la Vio mette altro fieno in cascina, vincendo a Pisa ha conquistato tanti altri punti che l'avvicinano con forza a Tokyo 2020. Dopo aver vinto a Pisa, parlando con l'Ansa, la ventiduenne azzurra, ha mostrato tutta la sua gioia e ha detto di essere già carica per i Giochi Olimpici, anche se manca ancora un bel po':

Questa di Pisa per me è la gara più bella dell'anno, perché è l'unica dove c'è un tifo incredibile e soprattutto perché è in Italia. Sono felice di aver vinto un'altra tappa della Coppa del Mondo.  Sono molto carica verso Tokyo: mancano 520 giorni e…non vedo l'ora.