14 CONDIVISIONI

Torna Più Libri Più Liberi 2023 a Roma: programma, ospiti e biglietti della fiera

Al via mercoledì 6 dicembre la nuova edizione di Più Libri Più Liberi, la rassegna della piccola e media editoria anche quest’anno ospitata alla Nuvola dell’Eur. Scopriamo il programma, gli ospiti e il costo dei biglietti.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Beatrice Tominic
14 CONDIVISIONI
Più Libri Più Liberi
Più Libri Più Liberi

Torna mercoledì 6 dicembre fino a domenica 10 l'appuntamento con Più Libri Più Liberi, la fiera della piccola e media editoria ospitata al centro congressi dell'Eur, La Nuvola. Anche per questo 2023 sono attesi presentazioni di libri, workshop, eventi e shopping fra i tanti stand delle varie case editrici ospitate fino alla giornata di domenica 10 dicembre. Confermato anche quest'anno, l'evento rappresenta un'occasione unica per appassionati e professionisti di scoprire le nuove uscite e case editrici ancora sconosciute o per poter confrontarsi direttamente con editori, editrici, autori ed autrici. Scopriamo quali sono gli eventi in programma e come partecipare.

Il programma completo e gli eventi di Più Libri Più Liberi

Cinque giorni ricchi di eventi, con una programmazione fitta e tanti e tante ospiti pronti e pronte a mostrarsi al proprio grande pubblico. Tutto questo è Più Libri Più Liberi, ospitato anche quest'anno alla Nuvola dell'Eur, nel centro congressi più suggestivo della capitale. Tutte le iniziative sono divise in tre categorie: culturale, professionale e ragazzi. Si inizia alle 9.30 della mattina e si finisce nel tardo pomeriggio. Il programma completo è scaricabile direttamente dal sito della rassegna. 

Gli ospiti sono molteplici e arrivano per presentare i loro libri, come Erri De Luca o le loro riviste, come Dario Fabbri ed Enrico Mentana; per celebrare autori e autrici del passato, come Neri Marcoré chiamato a leggere Andrea Camilleri o per confrontarsi con altri artisti, come nel caso di FumettiBrutti e Rancore in dialogo con la moderazione di Carlotta Vagnoli. O, ancora, fra gli ospiti troviamo l'unico nipote vivente di Oscar Wilde, Merlin Holland; Zerocalcare e Serena Dandini; Francesca Mannocchi ed Eliane Brum; Licia Troisi; Chiara Valerio; fino a Patrick Zaki e Alessandro Barbero, che terrà una Lectio magistralis attorno al suo nuovo libro All’arme! All’arme! I priori fanno carne!.

Espositori della Fiera Nazionale della piccola e media editoria

Moltissime le case editrici, le associazioni e le agenzie letterarie presenti con i loro stand a Più Libri Più Liberi, per promuovere libri, ma anche gadget ed ebook. Fra queste, ad esempio:

  • 8tto Edizioni;
  • Adelphi Edizioni;
  • Alegre;
  • Alter Ego;
  • Baldini Castoldi;
  • Blackie Edizioni;
  • Carocci editore;
  • Centro per il libro e la lettura;
  • Dantebus edizioni;
  • Del Vecchio Editore;
  • edizioni e/o;
  • Edizioni La Conchiglia;
  • Fandango Libri;
  • Fazi Editore;
  • Il Castoro;
  • La nave di Teseo;
  • MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo;
  • Ortica Editrice;
  • People;
  • Rai Libri;
  • Sellerio Editore;
  • Sur;
  • Tlon;
  • Treccani.

Come partecipare a Più Libri Più Liberi 2023: biglietti e accrediti

Per partecipare a Più Libri Più Liberi è necessario essere in possesso del biglietto o di un pass che permetta l'ingresso al centro congressi: come anticipato, possono acquistarne uno sia professionisti del settore che comuni lettori e lettrici.

Il costo del biglietto giornaliero intero è di 10 euro a cui si aggiunge la prevendita, ma è previsto un ridotto per ragazzi e ragazze da 6 a 18 anni di 6 euro. Gli over 65 pagano 8 euro. Non solo: per chiunque sia intenzionato a partecipare alla fiera per tutti e cinque i giorni, il costo del pass è di 30 euro, mentre l'accredito professionale (che sì prevede l'ingresso ogni giorno, ma che è riservato soltanto a agi operatori di settore) è di 20 euro, a cui occorre sommare altri due euro se si sceglie di ritirare il pass direttamente in biglietteria.

14 CONDIVISIONI
Santanché attacca Gualtieri per le code dei taxi a Termini: "Bel biglietto da visita per Roma"
Santanché attacca Gualtieri per le code dei taxi a Termini: "Bel biglietto da visita per Roma"
Santanché sulle file dei taxi a Roma: "Bel biglietto da visita"
Santanché sulle file dei taxi a Roma: "Bel biglietto da visita"
Blitz degli attivisti per l'ambiente e la Palestina Libera a Roma: vernice rossa sulla Leonardo spa
Blitz degli attivisti per l'ambiente e la Palestina Libera a Roma: vernice rossa sulla Leonardo spa
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni