3.420 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Incidente Laurentina, scontro tra Tesla e Ypsilon

Tesla contromano provoca incidente mortale: verifiche su cellulari ragazzi per capire se chattavano

L’incidente avvenuto sulla Laurentina, purtroppo, assomiglia molto al terribile schianto di Casal Palocco, in cui ha perso la vita un bimbo di 5 anni.
A cura di Enrico Tata
3.420 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Un incidente che, purtroppo, assomiglia molto al terribile schianto di Casal Palocco, in cui ha perso la vita un bimbo di 5 anni. Come in quell'occasione, anche stavolta a determinare la morte di una persona, Simona Cardone, 67 anni, sono stati alcuni ragazzi giovanissimi a bordo di un'auto di lusso. In questo caso una Tesla che, sulla Laurentina in direzione Pomezia, ha invaso l'opposta corsia di marcia a velocità altissima e si è schiantata frontalmente contro una Lancia Y. A bordo della Tesla, cinque ragazzi di età compresa tra i 20 e i 25 anni, di cui due sono rimasti feriti gravemente (ma non sono in pericolo di vita). Simona Cardone è morta praticamente sul colpo e i soccorsi del 118 si sono rivelati inutili.

Indagini sugli smartphone dei ragazzi: anche loro facevano una diretta social?

Stando a quanto si apprende, i vigili urbani arrivati sul posto hanno sequestrato gli smartphone dei ragazzi per verificare se stessero chattando o filmando la corsa per dirette social. Come nel caso di Casal Palocco, con il fondatore del canale YouTube ‘The Borderline' che stava registrando la guida con la Lamborghini per postare il video online. Stando a quanto si apprende, alcuni automobilisti che transitavano per via Laurentina ieri sera avrebbero avvertito le forze dell'ordine di un'auto sportiva che procedeva a velocità elevata contromano.

Chi era al volante della Tesla

Secondo le prime ricostruzioni delle forze dell'ordine, alla guida della Tesla c'era un ragazzo di 20 anni, figlio del titolare di un'impresa di pulizie di automobili di lusso. Un testimone ha raccontato al quotidiano La Repubblica: Mi ha superato poco prima di una curva cieca. Ho visto quella maledetta Tesla che correva a velocità folle contromano. Ha superato anche me. Correva, correva troppo".

3.420 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views