51 CONDIVISIONI

Scatta l’allarme antincendio sul treno: una passeggera ha usato la piastra per capelli

Il motivo dell’allarme? Una ragazza ha utilizzato una piastra per capelli che ha prodotto del fumo. È accaduto il 25 novembre a bordo di un treno regionale della linea Roma-Grosseto.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Enrico Tata
51 CONDIVISIONI
Immagine

Improvvisamente scatta l'allarme antincendio sul treno regionale. Il mezzo è costretto a fermarsi e sul posto arrivano immediatamente i tecnici di Trenitalia. Il motivo dell'allarme? Una ragazza ha utilizzato una piastra per capelli che ha prodotto del fumo.

Il fatto, riporta la Repubblica, è accaduto sabato 25 novembre intorno alle 13 a bordo del treno 4125 Rock della linea FL5 Grosseto-Roma. Stando a quanto ricostruito, la ragazza ha utilizzato la presa accanto ai sedili per utilizzare e far scaldare una piastra per capelli. L'elettrodomestico ha prodotto del fumo ed è quindi scattato l'allarme antincendio. Per questo l'allarme è scattato e il convoglio si è fermato in mezzo ai binari in attesa delle verifiche del caso.

Intanto nella giornata di oggi si registrano rallentamenti nella linea ferroviaria Alta Velocità tra Milano e Roma. Informa Rfi:

Dalle ore 8:20 nel nodo di Firenze la circolazione ferroviaria, precedentemente sospesa in prossimità di Firenze S. Maria Novella, è al momento fortemente rallentata per la presenza di persone non autorizzate in prossimità dei binari. Richiesta dalle Forze dell'Ordine la riduzione precauzionale della velocità nel tratto interessato.

Effetti sulla mobilità ferroviaria: rallentamenti fino a 60 minuti.

Ore 7:45

Dalle ore 7:45 nel nodo di Firenze la circolazione ferroviaria è sospesa in prossimità di Firenze S. Maria Novella per la presenza di persone non autorizzate in prossimità dei binari che comporta l'obbligo di arresto di tutti i treni nel tratto interessato.

È in corso un intervento da parte delle Forze dell’Ordine per garantire la ripresa del traffico ferroviario.

51 CONDIVISIONI
Università la Sapienza: in un anno 13 denunce di molestie sessuali da parte di studentesse e tirocinanti
Università la Sapienza: in un anno 13 denunce di molestie sessuali da parte di studentesse e tirocinanti
Dopo il suicidio rivolta nel Cpr di Ponte Galeria a Roma: muri e strutture distrutte
Dopo il suicidio rivolta nel Cpr di Ponte Galeria a Roma: muri e strutture distrutte
Madonna di Trevignano, l'appello dei fedeli a Papa Francesco: "Spaventati e confusi, intervenga"
Madonna di Trevignano, l'appello dei fedeli a Papa Francesco: "Spaventati e confusi, intervenga"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views