423 CONDIVISIONI
22 Maggio 2022
19:28

Scandalo sulle mascherine: imprenditore le acquistava a 1 euro e le vendeva a 9 euro

Stando a quanto riporta il quotidiano locale Ciociaria Oggi, un imprenditore del frusinate di 64 anni è finito nei guai per aver speculato sul costo dei dispositivi di protezione durante la fase iniziale della pandemia da Covid-19.
A cura di Enrico Tata
423 CONDIVISIONI

Acquistava mascherine chirurgiche dalla Cina al costo di 50 centesimi e le rivendeva a 5 euro l'una. Quelle Ffp2 le acquistava a 1 euro le vendeva addirittura a 9 euro. Insomma un guadagno netto di 4,50 euro per una singola mascherina chirurgica e di 8 euro per una mascherina Ffp2. Stando a quanto riporta il quotidiano locale Ciociaria Oggi, un imprenditore del frusinate di 64 anni è finito nei guai per aver speculato sul costo dei dispositivi di protezione durante la fase iniziale della pandemia da Covid-19. All'uomo è stato notificato l'avviso di conclusione delle indagini e presto potrebbe essere rinviato a giudizio. Avrebbe importato migliaia di mascherine, che avrebbe stoccato presso il magazzino di un'azienda di Frosinone. All'imprenditore viene contestata sia la speculazione sul prezzo, che la qualità dei dispositivi.

Nei prossimi giorni l'accusato, difeso dall'avvocato Giampiero Vellucci, verrà interrogato da un magistrato. Dovrà cercare di spiegare come mai abbia applicato quei prezzi per la vendita dei beni di prima necessità. L'articolo del codice penale che punisce questi reati è il 501-bis sulle manovre speculative sulle merci. Si legge:

"Chiunque, nell'esercizio di qualsiasi attività produttiva o commerciale, compie manovre speculative ovvero occulta, accaparra od incetta materie prime, generi alimentari di largo consumo o prodotti di prima necessità, in modo atto a determinarne la rarefazione o il rincaro sul mercato interno, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da euro 516 a euro 25.822".

Soprattutto nelle fasi iniziali dell'emergenza Covid molti dispositivi di protezione, come camici, guanti e mascherine sono diventati ben presto beni introvabili e alcuni imprenditori hanno speculato importandoli dall'estero e rivendendoli a prezzo maggiorato.

423 CONDIVISIONI
Ventiseienne fa innamorare un uomo di 50 anni e gli ruba 22mila euro
Ventiseienne fa innamorare un uomo di 50 anni e gli ruba 22mila euro
Tabaccaia ruba 150mila euro di Gratta e Vinci nella speranza di cambiare vita: scoperta
Tabaccaia ruba 150mila euro di Gratta e Vinci nella speranza di cambiare vita: scoperta
Rubano rame nelle gallerie sotterranee e bloccano linee telefoniche: danni per più di 100mila euro
Rubano rame nelle gallerie sotterranee e bloccano linee telefoniche: danni per più di 100mila euro
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni