25 Ottobre 2021
16:16

Ragazzini assembrati al Colosseo, i vigili intervengono e vengono aggrediti

Hanno visto decine di ragazzi radunati davanti al Colosseo senza rispettare le norme anti contagio da Covid-19 e per questo sono intervenuti. Gli agenti della polizia locale di Roma Capitale, tuttavia, sono stati aggrediti da alcuni giovanissimi che facevano parte del gruppo. Il ragazzo, un 19enne, è stato arrestato.
A cura di Enrico Tata

Hanno visto decine di ragazzi radunati davanti al Colosseo senza rispettare le norme anti contagio da Covid-19 e per questo sono intervenuti. Gli agenti della polizia locale di Roma Capitale, tuttavia, sono stati aggrediti da alcuni giovanissimi che facevano parte del gruppo. In particolare un ragazzo di 19 anni ha cercato di scappare per evitare di essere controllato. Una volta raggiunto dai vigili, quest'ultimo li ha aggrediti e ha colpito uno degli agenti dopo essersi rifiutato di presentare un documento di identità. Il ragazzo è stato arrestato per resistenza, minacce, lesioni e rifiuto di declinare le proprie generalità. Stando a quanto si legge nel comunicato della polizia locale, i ragazzi non rispettavano il distanziamento sociale, non indossavano le mascherine e "si intrattenevano in strada ostacolando di fatto anche la libera circolazione dei veicoli"-

Gli agenti della polizia locale hanno anche arrestato un uomo a Centocelle, responsabile di un furto ai danni di una cittadina in via Delpino. Stando a quanto si apprende, gli agenti del gruppo GSSU hanno sentito le grida della donna, si sono avvicinati e hanno raccolto la testimonianza della signora che, in preda al panico, ha indicato una moto che si stava allontanando. Il motociclista l'aveva seguita fino a rubarle una borsa che lei aveva in macchina con sé. Gli agenti sono riusciti a bloccare il ladro e hanno riconsegnato la borsa alla signora. Il responsabile del furto, un 52enne italiano, è stato arrestato e da successivi accertamenti sono emersi precedenti per reati contro la persona e il patrimonio a lui attribuiti.

Banda di ragazzini rapina un cellulare, poi aggredisce agente per garantirsi la fuga
Banda di ragazzini rapina un cellulare, poi aggredisce agente per garantirsi la fuga
Metro B interrotta: passeggeri assembrati e caos navette
Metro B interrotta: passeggeri assembrati e caos navette
Intervengono per uno sfratto, nell'abitazione due tonnellate e mezzo di esplosivi
Intervengono per uno sfratto, nell'abitazione due tonnellate e mezzo di esplosivi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni