Farà ancora molto freddo almeno fino a martedì grazia a una corrente di aria polare in arrivo dalla Russia. Tra mercoledì 20 e giovedì 21, però, arriverà in Italia una perturbazione dall'Atlantico che porterà temperature più alte e tante piogge, che nel fine settimana si sposteranno anche sul settore tirrenico della penisola. Nei giorni successivi previsti forti temporali al centro sud e soprattutto su Lazio e Campania, dove soffieranno anche venti forti lungo la costa. Domenica 17 e lunedì 18, invece, farà ancora freddo sul Lazio e sulla Capitale, ma non sono previste precipitazioni. Il cielo sarà sereno, anche se nella giornata di domenica potrebbe comparire qualche nuvola intorno all'ora di pranzo sulla Capitale.

Le previsioni del tempo a Roma: domani qualche nuvola, lunedì sole

Nella Capitale domani previsto bel tempo sia in mattinata che nel corso della serata. Previste invece nuvole e forse qualche debole pioggia intorno all'ora di pranzo. Temperature comprese tra 1 e 8 gradi. Lunedì, però, tornerà il bel tempo: previsto sole per tutta la giornata, con le temperature in lieve rialzo. Previste le minime intorno ai 2 gradi e le massime che non supereranno i 10 gradi. Tra mercoledì e giovedì le temperature dovrebbero rialzarsi di qualche grado.

Venti di burrasca sul centro Italia

Da domani si formerà un vortice depressionario sul Golfo Ligure, prevedono i meteorologi, e nel corso della giornata si trasferirà sul Tirreno meridionale, provocando un aumento della ventilazione, prima sulla Sardegna e poi sulle altre regioni del centro sud. Previsti infatti venti di burrasca e nevicate deboli sulle regioni centro-meridionali fino a quote collinari.