64 CONDIVISIONI

Partorisce nel traffico di Roma, l’ostetrica: “Bimba nata tra gli applausi della folla”

Liliana Celestina Evangelista, l’ostetrica dei vip, ha raccontato l’emozionante parto in strada al quale ha assistito di una 39enne rimasta bloccata nel traffico di Roma.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Alessia Rabbai
64 CONDIVISIONI
Immagine

"Tutto è andato per il meglio, sia la mamma che la bimba stanno bene, quando è venuta alla luce è stata accolta da un caloroso applauso". Fanpage.it ha intervistato Liliana Celestina Evangelista, cinquantaquattro anni e ostetrica da trentatré, in servizio presso la Casa di Cura Santa Famiglia in via dei Gracchi in zona Prati. Ha raccontato gli emozionanti momenti di quando nel pomeriggio di ieri, sbato 25 novembre, si è trovata inaspettatamente ad assistere una donna diretta verso la clinica che non ha fatto in tempo a raggiungere e che ha partorito in un pulmino bloccato nel traffico di Roma.

Una novità per l'"ostetrica dei vip", che ha fatto nascere centinaia di bambini, molti dei quali di personaggi famosi come i figli di Sveva Sagramola, Pierfrancesco Favino, Gianmarco Tognazzi, Max Gazzè, Giuliano Sangiorgi, Ricky Memphis e Aldo Montano.

"La bimba accolta da un caloroso applauso"

"Ero fuori dalla clinica non in turno quando ho sentito delle urla strazianti – ha raccontato – Ho subito capito che si trattava di una donna in preda alle doglie del parto". L'ostetrica è intervenuta raggiungendo a piedi il veicolo, che si trovava a circa duecento metri da lei. Dentro c'era la donna, una trentanovenne di origini cinesi, che vive a Rieti e il marito, che non sapeva cosa fare.

"Mi sono accorta che la fase espulsiva era già iniziata, la testa era già ‘incoronata' e stava per uscire. Non c'era tempo per un trasferimento alla clinica ma bisognava agire subito. Premetto che ero senza guanti non perché non li avessi presi, ma perché proprio non ero di turno. Così ho assistito come sempre faccio la paziente, il parto se non presenza complicazioni particolari è una cosa naturale e tutto è avvenuto serenamente".

"Bimba e mamma stanno bene"

Il trambusto ha attirato l'attenzione di una folla di persone, che si sono radunate vicino al veicolo, seguendo a distanza il parto. "La cosa bella è stata che erano lì ma che sono rimaste in rispettosa distanza, ad attendere con emozione la nascita. quando la bambina è uscita fuori la tensione è esplosa con un chissoso applauso".

Nel frattempo su indicazione dell'ostetrica il marito della donna ha chiamato la struttura, per chiedere che le colleghe portassero fuori il clamp per il cordone ombelicale. "La bimba era rosea e in salute, l'ho subito messa a contatto con il corpo della mamma e coperta. Successivamente abbiamo portato la paziente in sala parto, per la seconda fase, che riguarda l'espulsione della placenta". La bambina, che pesa 3 chili 340 grammi sta bene e anche sua mamma.

64 CONDIVISIONI
Parto straordinario a Roma, nata con un cuore a metà dà alla luce due gemelli: primo caso in Italia
Parto straordinario a Roma, nata con un cuore a metà dà alla luce due gemelli: primo caso in Italia
Troppo smog a Roma, blocco al traffico nella Fascia Verde il 3,  4 e 5 febbraio: chi può circolare
Troppo smog a Roma, blocco al traffico nella Fascia Verde il 3, 4 e 5 febbraio: chi può circolare
Treni stracolmi a Valle Aurelia fermi in stazione, anche se lo sciopero è finito: viaggiatori infuriati
Treni stracolmi a Valle Aurelia fermi in stazione, anche se lo sciopero è finito: viaggiatori infuriati
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views