2 Ottobre 2021
21:21

Omicidio-suicido a Velletri, i vicini di casa: “Lei non rispondeva e abbiamo capito che era morta”

Parlano i vicini di casa di Lucia Massimo, 70 anni, uccisa dal marito, l’ex carabiniere Paolo Iannello, 72 anni, che si è poi tolto la vita lanciandosi dal balcone. I vicini raccontano che, dopo aver trovato il corpo di Iannello, hanno provato a citofonare alla moglie: vedendo che la donna non rispondeva, hanno subito capito che anche lei era morta.
A cura di Valerio Papadia

La comunità di Velletri è ancora sconvolta per quanto accaduto oggi, sabato 2 ottobre, al terzo piano di un edificio in via Giacomo Matteotti: qui Paolo Iannello, 72 anni, con un passato da carabiniere, ha dapprima ucciso la moglie, Lucia Massimo, 70 anni, poi si è gettato dal balcone. A Fanpage.it i vicini di casa della coppia raccontano di aver capito subito che in quell'edificio si era consumata una tragedia. Una donna che abita nel palazzo di fiano a quello in cui è avvenuto l'omicidio-suicidio racconta che era appena tornata a casa quando, una ragazza entrata nell'androne del palazzo poco prima di lei si è improvvisamente messa ad urlare: aveva trovato il corpo di Iannello, che si era appena buttato di sotto. "Abbiamo provato a citofonare a casa, visto che lui non si separava mai dalla moglie – racconta la donna -. Quando abbiamo visto che non rispondeva, abbiamo capito".

La tragedia si è consumata questa mattina. Dopo il ritrovamento del cadavere di Iannello e visto che la moglie non rispondeva al citofono, nell'abitazione dei coniugi hanno fatto irruzione i carabinieri della compagnia di Velletri e quelli del Nucleo Investigativo di Frascati: in casa, i militari dell'Arma hanno rinvenuto il corpo della 70enne Lucia Massimo in una pozza di sangue. Da quanto si apprende, dopo un primo esame esterno del corpo da parte del medico legale, la donna sarebbe stata colpita più volte con un oggetto contundente. Dopo aver ucciso la moglie Iannello, con un passato come detto proprio nei carabinieri – non faceva più parte dell'Arma da circa 15 anni – si è gettato dal balcone della casa, al terzo piano.

Precipita nell'ascensore del palazzo occupato: non sarebbe un suicidio, si indaga per omicidio
Precipita nell'ascensore del palazzo occupato: non sarebbe un suicidio, si indaga per omicidio
Cade da una barella del 118 e muore: si indaga per omicidio colposo
Cade da una barella del 118 e muore: si indaga per omicidio colposo
Parla l'ex pugile che ha salvato la vicina di casa da uno stupro: "L'aggressore le stava sopra"
Parla l'ex pugile che ha salvato la vicina di casa da uno stupro: "L'aggressore le stava sopra"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni