67 CONDIVISIONI

Nomentano, trovato cadavere di un 57enne senza fissa dimora: l’uomo era morto da più di 24 ore

A far scattare l’allarme un passante che ha rinvenuto il corpo dopo le 8 di questa mattina sotto al ponte di via Nomentana, nel quadrante est della capitale.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Beatrice Tominic
67 CONDIVISIONI
Immagine

Lo hanno rinvenuto poco prima delle 8 della mattina di oggi, mercoledì 15 novembre 2023 ed hanno immediatamente fatto scattare l'allarme chiamando il 112. Sul posto, non appena allertati, sono arrivati immediatamente i carabinieri della stazione di viale Libia. Sotto al ponte di via Nomentana, all'incrocio con via Tambien, accucciato in un giaciglio di fortuna, c'era il corpo senza vita di una persona. Come si è scoperto in seguito, dopo i primi approfondimenti, era morto da più di 24 ore.

L'allarme scattato poco prima delle 8 questa mattina

Ad accorgersi della presenza del corpo senza vita, alcuni passanti che hanno immediatamente chiamato il numero di emergenza unico 112. I militari della stazione di viale Libia, fra le più vicine alla zona del ritrovamento, hanno immediatamente raggiunto il luogo della segnalazione. Con loro anche gli operatori del personale sanitario del 118.

Il ritrovamento del corpo: morto da più di 24 ore

Una volta avvistato il corpo, i medici e gli infermieri giunti sul posto si sono avvicinati per soccorrere la persona, immobile e probabilmente priva di vita. Ogni tentativo di rianimazione, infatti, è subito apparso vano: è bastato poco tempo per capire che la persona era morta da più di 24 ore. Gli operatori del pronto soccorso non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Le indagini dei carabinieri in corso

Una volta appreso della morte della persona, un uomo di 57 anni di nazionalità tunisina che viveva come senza fissa dimora, sono scattate le indagini. Secondo le prime informazioni raccolte, non si esclude che possa essere morto a causa di un malore. Nel giaciglio in cui è stato rinvenuto, sono state trovate confezioni di farmaci.

67 CONDIVISIONI
Cadavere sulle Mainarde: il giallo del cuoco Gianni di Zazzo morto davanti a un hotel
Cadavere sulle Mainarde: il giallo del cuoco Gianni di Zazzo morto davanti a un hotel
Giallo sui monti delle Mainarde, trovato il cadavere di un uomo con ferite e tracce di sangue
Giallo sui monti delle Mainarde, trovato il cadavere di un uomo con ferite e tracce di sangue
Trovato cadavere di un uomo di 53 anni in casa ad Ariccia: era morto da una settimana
Trovato cadavere di un uomo di 53 anni in casa ad Ariccia: era morto da una settimana
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni