Nessun decesso nelle province del Lazio nelle ultime 24 ore. Lo ha comunicato la Regione Lazio oggi, domenica 16 maggio. A Rieti, Frosinone, Latina e Viterbo nessuna persona è morta a causa delle complicazioni della covid-19. Un risultato importante, che arriva insieme a quello del superamento delle 50mila dosi di vaccino somministrate dopo l'Open Day organizzato per gli over 40 con AstraZeneca. Sono circa 2,6 milioni le persone al momento vaccinate nel Lazio: un dato che spiega il minor numero di contagi nella regione, di ospedalizzazioni e ricoveri in terapia intensiva. In tutte le province, comunica la Regione Lazio nel bollettino di oggi, sono 110 in tutto i casi di coronavirus. A quota 577 invece i contagi totale nella regione, ormai in forte diminuzione.

A Roma gli Open Day con AstraZeneca

Proprio questo fine settimana si è tenuto a Roma, nell'hub della stazione Termini, l'Open Day per AstraZeneca. A ricevere le dosi sono stati gli over 40, ossia i nati dal 1981 in su, con più di quarant'anni. I centri hanno aperto alle somministrazioni alle ore 18 o alle 20, a seconda dell'hub, a Roma e nel Lazio. Un vero e proprio successo di partecipazione: alle tensostrutture di Termini c'è stata grande attesa durante la prima serata vaccinale, con tante persone in fila in attesa di ricevere la propria dose. "Ho visto l'iniziativa come un'opportunità, nel senso che era libera, approfittandone anche in vista dell'estate. Non ho particolare preoccupazione rispetto al vaccino, mi sono prenotata. Dopo quasi due anni è un passaggio verso la fase successiva", ha dichiarato una donna in coda per ricevere la sua dose.