104 CONDIVISIONI
12 Marzo 2021
13:23

Morte Teodosio Losito, dopo Adua Del Vesco i pm convocano Gabriel Garko

La Procura di Roma ha ascoltato l’attore Gabriel Garko come persona informata dei fatti sulla morte di Teodosio Losito, lo sceneggiatore e produttore morto suicida nel 2019. Le indagini sono partite dopo le parole di Rosalinda Cannavò – in arte Adua Del Vesco – nella casa del Grande Fratello, che ha tirato in ballo una presunta setta che avrebbe spinto il 53enne a togliersi la vita.
A cura di Natascia Grbic
104 CONDIVISIONI

Continuano le indagini sulla morte di Teodosio Losito, il produttore e sceneggiatore trovato morto suicida all'interno della sua abitazione nel 2019. Dopo l'attrice Rosalinda Cannavò, questa mattina i pubblici ministeri di Roma hanno convocato Gabriel Garko come persona informata dei fatti. Secondo quanto dichiarato da Cannavò nella casa del Grande Fratello, anche Garko avrebbe fatto parte della presunta setta del mondo dello spettacolo, da cui lei e Massimiliano Morra – altro concorrente del GFVip – sarebbero usciti tempo fa. Al centro delle indagini, le parole di Morra e Cannavò nella casa: i due hanno parlato davanti le telecamere del suicidio di un certo Teo (molto probabilmente Losito) provocato da questa presunta setta. La Procura di Roma ha aperto un fascicolo per istigazione al suicidio per fare luce sulla vicenda e chiarire se Losito si sia tolto la vita per motivi strettamene personali o scatenati da altri.

Le parole di Cannavò e Morra al GFVip

Teodosio Losito era un produttore e sceneggiatore molto noto, autore di numerose fiction di successo come ‘Il bello delle donne' e ‘L'onore e il rispetto', lanciando personaggi del piccolo schermo come Gabriel Garko e Manuela Arcuri. L'8 gennaio 2019 è stato trovato senza vita all'interno della sua abitazione: Losito si era tolto la vita all'età di 53 anni, e il decesso è stato classificato come un suicidio. All'interno della casa del Grande Fratello, Rosalinda Cannavò ha però tirato in ballo la morte del produttore, dicendo che non si sarebbe suicidato. Il suo decesso sarebbe stato causato da questa presunta setta di cui avrebbero fatto parte lei e Morra, che nel corso della serata hanno parlato a più riprese di un certo ‘Lucifero‘ che li costringeva a fare cose che non volevano. Saranno ora gli inquirenti a stabilire se nelle parole di Cannavò e Morra ci sia un fondo di verità, o se le loro siano accuse infondate.

104 CONDIVISIONI
Morte Teodosio Losito, disposta perizia calligrafica sulle lettere di addio prima del suicidio
Morte Teodosio Losito, disposta perizia calligrafica sulle lettere di addio prima del suicidio
Incendio Ponte di Ferro, struttura inagibile: incubo traffico per le zone di Marconi e Ostiense
Incendio Ponte di Ferro, struttura inagibile: incubo traffico per le zone di Marconi e Ostiense
Roma, albero cade su un'automobile in transito su via del Pigneto
Roma, albero cade su un'automobile in transito su via del Pigneto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni