23 Giugno 2021
11:33

Minacce e aggressioni alla moglie davanti ai figli minorenni: arrestato un 51enne romano

i carabinieri del comando provinciale di Roma hanno rintracciato e arrestato ad Acilia un uomo di 51 anni romano. Le indagini sul suo conto hanno evidenziato una lunga serie di episodi di maltrattamento nei confronti della moglie. Per anni avrebbe minacciato la compagna e l’avrebbe aggredita fisicamente quasi sempre per riuscire a farsi dare del denaro per acquistare sostanze stupefacenti.
A cura di Enrico Tata

Minacce, vessazioni psicologiche e vere e proprie aggressioni fisiche alla moglie, compiute spesso anche davanti ai figli minorenni. Per questo i carabinieri del comando provinciale di Roma hanno rintracciato e arrestato ad Acilia un uomo di 51 anni romano. Stando a quanto emerso da successivi accertamenti, l'uomo avrebbe precedenti alle spalle. Le indagini sul suo conto hanno evidenziato una lunga serie di episodi di maltrattamento nei confronti della moglie. Per anni avrebbe minacciato la compagna e l'avrebbe aggredita fisicamente quasi sempre per riuscire a farsi dare del denaro per acquistare sostanze stupefacenti. Condividendo pienamente i risultati delle indagini, la procura di Roma ha chiesto e ottenuto dal giudice per le indagini preliminari un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il 51enne è stato quindi arrestato dai carabinieri e accompagnato in carcere. "Rimane alta l’attenzione dei Carabinieri di Ostia sugli episodi di violenza maturati in ambito familiare, in relazione anche agli eventuali atti persecutori, intervenendo in maniera ferma e tempestiva in tutti quei casi del cosiddetto “Codice Rosso”", si legge nella nota dei carabinieri.

Il codice rosso, entrato in vigore nell'agosto del 2019, ha tre obiettivi: prevenire i reati, proteggere le vittime e colpire i responsabili. Per questo il provvedimento consente di velocizzare il processo e anche di accelerare l'adozione di provvedimenti di protezione delle vittime, come in questo caso. Entro tre giorni dall'iscrizione della notizia di reato, il pm dovrà assumere informazioni dalla presunta vittima o da chi ha denunciato i fatti di reato.

Chi è il pilota romano Francesco Rizzo arrestato che faceva piovere cocaina dal cielo
Chi è il pilota romano Francesco Rizzo arrestato che faceva piovere cocaina dal cielo
Agguato a Lecce, spari mentre preleva al Bancomat: uomo ucciso davanti alla moglie
Agguato a Lecce, spari mentre preleva al Bancomat: uomo ucciso davanti alla moglie
253 di Videonews
Corteggia una ragazza impegnata e il fidanzato di lei lo accoltella alla testa: arrestato 19enne
Corteggia una ragazza impegnata e il fidanzato di lei lo accoltella alla testa: arrestato 19enne
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni