405 CONDIVISIONI

Leone scappa a Ladispoli, il proprietario del Circo: “Abbiamo trovato il lucchetto rotto per terra”

“Abbiamo trovato la porta della gabbia aperta, il lucchetto rotto a terra e il chiavistello aperto, ma io l’avevo chiuso un’ora prima”, ha dichiarato a Fanpage.it il proprietario del circo da cui è scappato il leone ieri.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Beatrice Tominic
405 CONDIVISIONI
Rony Vassallo, proprietario del circo Rony Roller da cui è scappato il leone ieri.
Rony Vassallo, proprietario del circo Rony Roller da cui è scappato il leone ieri.

Un leone per le strade di Ladispoli. Non è un nuovo remake di Jumanji, ma è quanto successo nel tardo pomeriggio di ieri nella località costiera a nord della capitale dove il grosso felino è scappato per le strade della città dopo aver trovato la gabbia aperta.

"Sono arrivato qui verso le 15: la porta era aperta, il lucchetto era a terra, rotto e il chiavistello era aperto – racconta a Simona Berterame di Fanpage.it Rony Vassallo, il proprietario del circo Rony Roller da cui è scappato Kimba, il leone che ieri sera ha girovagato per Ladispoli – Un'oretta prima ero andato a controllare. Avevo chiuso personalmente la gabbia, non c'è margine d'errore, non posso aver sbagliato". Quell'unico ingresso è l'unico accesso alla gabbia: per il circo si tratta di un sabotaggio.

"Non si è trattato della prima volta – rivela Vassallo – Era già successo nel 2017, quando ci trovavamo ai Giardini di Corcolle: qualcuno aprì la gabbia e i leoni scapparono".

Stavolta ci sono volute sette ore di ricerche, prima di rintracciare il leone. "C'è chi aveva giurato di averlo visto verso il mare, ma non è andata così, in realtà non si è mosso dalla zona". Il leone poi è stato fermato, sedato e bloccato, prima di essere riportato nella sua gabbia, in attesa dello spettacolo successivo. "Temevamo che potesse sentirsi agitato e sotto stress, invece è rimasto tranquillo come sempre e non si è fatto male".

Nel frattempo, mentre i carabinieri sono ancora nel terreno che ospita il circo per raccogliere le testimonianze e svolgere gli accertamenti di rito, sotto al tendone si preparano ad accogliere il pubblico per il nuovo spettacolo di questa sera. Qualcuno, in protesta, si è già dato appuntamento davanti all'ingresso del circo. "Animali schiavi per il vostro divertimento", si legge in un cartellone.

405 CONDIVISIONI
Trovato morto nel bosco, il suo sangue su due cani: proprietario a processo per non averli custoditi
Trovato morto nel bosco, il suo sangue su due cani: proprietario a processo per non averli custoditi
Cane ucciso e chiuso in un sacco nero dell'immondizia: ritrovamento shock a Rocca Priora
Cane ucciso e chiuso in un sacco nero dell'immondizia: ritrovamento shock a Rocca Priora
Investe un uomo e scappa: pirata della strada trovato dal meccanico, voleva far riparare l'auto
Investe un uomo e scappa: pirata della strada trovato dal meccanico, voleva far riparare l'auto
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views