3.095 CONDIVISIONI
Elezioni comunali Roma 2021
18 Ottobre 2021
16:25

Le prime parole di Roberto Gualtieri da sindaco di Roma

Il nuovo sindaco di Roma è Roberto Gualtieri. I risultati definitivi sulle preferenze espresse dell’elettorato non sono ancora arrivati, ma ormai è ufficiale: a sedere sullo scranno più alto del Campidoglio sarà il candidato sindaco del centrosinistra. Che ha dichiarato: “Ringrazio tutte le personalità che si sono espresse a mio sostegno e vorrei trasmettere loro tutto il ringraziamento profondo dal cuore”.
A cura di Natascia Grbic
3.095 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Roma 2021

Roberto Gualtieri è il nuovo sindaco di Roma. Il candidato del centrosinistra ha vinto al ballottaggio contro il candidato del centrodestra Enrico Michetti. Anche se i risultati non sono ufficiali (lo spoglio non è ancora finito) instant poll, exit poll e proiezioni danno tutte in vantaggio l'ex ministro dell'Economia. Si può dire senza ombra di dubbio quindi che Roberto Gualtieri è il nuovo sindaco di Roma, successore di Virginia Raggi. "Voglio ringraziare i miei avversari, Enrico Michetti che ha contribuito a tenere confronto su un terreno civile, Carlo Calenda per il contributo importante di idee che ha portato e per il voto espresso a mio sostegno. La sindaca Virginia Raggi per l'impegno profuso in questi anni. Ringrazio tutte le personalità che si sono espresse a mio sostegno e vorrei trasmettere loro tutto il ringraziamento profondo dal cuore".

Gualtieri: "Lavorare per ridurre l'astensionismo"

"Voglio ringraziare i romani e le romane per questo risultato così significativo – ha continuato Roberto Gualtieri – Sono onorato dalla fiducia accordata e ci metterò tutto l'impegno per onorarla. Sarò il sindaco di tutti i romani e le romane, di tutta la città". Impossibile per il neosindaco non menzionare la scarsissima affluenza che si è verificata in queste amministrative, la più alta mai registrato nella città. "Dobbiamo lavorare per ridurre l'astensionismo", ha dichiarato Gualtieri. "Oggi inizia un lavoro di intensità per rilanciare Roma e farla funzionare meglio e per farla crescere creando occupazione. Per farla diventare una città più inclusiva e vicina alle persone, campione dell'innovazione tecnologica. Io ce la metterò tutta per realizzare il nostro programma. Ora serve un patto con tutte le forze economiche della città per il rilancio di Roma nei prossimi anni. Sarà una grande stagione di rilancio per Roma, e sono convinto che la città ha tutte le risorse per farcela".  E ancora: "Tutti i municipi saranno motore fondamentale per noi, vogliamo una città dei quartieri. Voglio rivolgermi a tutte le forze sociali, economiche, produttive: è il tempo di realizzare un grande patto per lo sviluppo e occupazione. Chiedo a tutte le forze di questa città, a tutti di partecipare per una grande stagione di rilancio".

3.095 CONDIVISIONI
390 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni