11.600 CONDIVISIONI
3 Settembre 2022
11:08

Lascia il cane a morire sul balcone senza cibo né acqua e va in vacanza: cucciolo salvato dai vicini

I vicini di casa nutrivano l’animale calando il cibo sul balcone con una cesta. Quando l’uomo è tornato lo hanno aggredito: i carabinieri hanno dovuto salvarlo dal linciaggio.
A cura di Natascia Grbic
11.600 CONDIVISIONI

Era da giorni da solo su un balcone, abbandonato a se stesso e senza la possibilità di nutrirsi. È successo a Roma: un uomo è andato in vacanza e ha lasciato il suo cane sul balcone di casa, senza preoccuparsene, senza cibo né acqua. Sono stati i vicini a nutrirlo per giorni, calando il cibo con una cesta. L'animale, visibilmente sofferente e ridotto a pelle e ossa, era in uno stato di grave incuria. E così gli abitanti del palazzo hanno chiamato le Guardie Zoofile Noorsa, intervenute sul posto per capire cosa stesse accadendo.

Quando le Guardie Zoofile sono arrivate sul posto hanno visto che il cane effettivamente era molto magro, come se fosse un randagio che non vedeva il cibo da diverso tempo. I vicini di casa del proprietario dell'appartamento hanno dichiarato che l'uomo non si vedeva da giorni, che il cane era sempre sul balcone e che erano loro ad alimentarlo tramite un cestino che calavano sul balcone.

Le Guardie Zoofile sono riuscite a rintracciare il proprietario dell'appartamento, che li ha raggiunti poco dopo. Quando l'uomo è arrivato è stato aggredito dai vicini: solo l'intervento dei carabinieri ha salvato l'uomo dal linciaggio.

Il cane è stato posto sotto sequestro giudiziario e portato al canile di Muratella, mentre il proprietario è stato identificato e denunciato per abbandono di animale.

"I nostri operatori allertati per un cane estremamente magro su un balcone da giorni – il post su Facebook delle Guardie Zoofile Noorsa – Arrivati sul posto ed effettuate le indagini di rito sono risaliti al proprietario dell'immobile che poco dopo ha raggiunto gli operanti. All'arrivo sui luoghi, la persona è stata aggredita verbalmente da alcuni vicini ed è stato necessario l'intervento dei carabinieri che con la loro proverbiale attenzione hanno mitigato gli animi e agevolato le operazioni. Il cane, dalle informazioni acquisite pare fosse verosimilmente in casa da solo da diversi giorni, senza cibo e senza acqua e veniva alimentato dai vicini calando del cibo dal balcone. La persona è stata identificata e denunciata mentre il cane posto sotto sequestro giudiziario è stato affidato alle cure del canile rifugio della Muratella".

11.600 CONDIVISIONI
Cade in una vasca per il recupero dell'acqua piovana: cane salvato dai vigili del fuoco
Cade in una vasca per il recupero dell'acqua piovana: cane salvato dai vigili del fuoco
Un cane si perde e corre sulla statale impaurito: il video del camionista che si ferma e lo salva
Un cane si perde e corre sulla statale impaurito: il video del camionista che si ferma e lo salva
Ischia, il dramma degli animali domestici rimasti nei luoghi in cui non c’è più nulla
Ischia, il dramma degli animali domestici rimasti nei luoghi in cui non c’è più nulla
19 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni