L'aeroporto di Roma-Fiumicino è diventato il primo al momento a ottenere il ‘COVID-19 5-Star Airport Rating‘ da Skyrrax, un ente di rating aeroportuale internazionale. Si tratta di un riconoscimento prestigioso di cui ha parlato anche la CNN, e che ha considerato non solo la sicurezza dell'aeroporto, ma anche la sua pulizia, l'efficienza dei test covid, la segnaletica di facile lettura in più lingue, comprensibile anche agli stranieri, l'applicazione rigorosa delle mascherine, e il monitoraggio efficace di tutti i voli in entrata e in uscita in un unico terminal.

Nella classifica di Skytrax, Fiumicino si colloca al primo posto con cinque stelle. L'aeroporto di Málaga-Costa del Sol in Spagna, quello di Nice Côte d'Azur in Francia e Heathrow di Londra vengono subito dopo con tre stelle. Secondo il sistema di classificazione Skytrax, cinque stelle indicano ‘standard molto elevati di pulizia dell'aeroporto e procedure di manutenzione', mentre quattro stelle sono "buoni" e tre "medi". Due stelle, la valutazione più bassa possibile, significa che i protocolli anti-Covid dell'aeroporto devono assolutamente migliorare.

Sono 139 le persone positive al coronavirus registrate nelle ultime 24 ore. 74 casi sono a Roma, mentre 22 nelle province. Due persone sono purtroppo decedute a causa di complicazioni derivanti dalla covid-19. "Da domani presso l’aeroporto di Fiumicino inizia la sperimentazione su due voli Roma-Milano ‘COVID Free’, iniziativa in comune tra AdR, Alitalia e la Regione Lazio – scrive l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato in un comunicato stampa – La collaborazione con AdR ha consentito di aumentare la sicurezza in aeroporto per i passeggeri. Oggi ne parla anche la CNN in merito al premio anti-covid".