306 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

La pizza napoletana di Vincenzo Capuano arriva a Roma: dove apre il primo locale nella capitale

La pizza napoletana contemporanea di Vincenzo Capuano, maestro pizzaiolo volto di “È Sempre Mezzogiorno”, arriva a Roma. Ecco dove apre la prima pizzeria della capitale.
A cura di Beatrice Tominic
306 CONDIVISIONI
La pizza napoletana contemporanea e Vincenzo Capuano, dalla pagina Facebook APN- Associazione Pizzaiuoli Napoletani.
La pizza napoletana contemporanea e Vincenzo Capuano, dalla pagina Facebook APN- Associazione Pizzaiuoli Napoletani.

Una maglietta della Roma, una maglietta della Lazio. È così che Vincenzo Capuano ha deciso di promuovere l'apertura della sua prima pizzeria nella capitale, nel centro della città, il quattordicesimo in Italia. "Roma sei pronta?", chiede il noto pizzaiolo volto del programma di mezzogiorno di Rai Uno di Antonella Clerici a qualche giorno dalla nuova apertura a Bari, il 4 aprile scorso. Mille le pizze da sfornare nel corso dell'inaugurazione, compresa quella di nonno Enzo patate e provola, per un appuntamento sfizioso dedicato agli appassionati e ai nuovi clienti.

Vincenzo Capuano e l'annuncio della nuova pizzeria a Roma: la maglietta del club nel cartone di pizza. Dal video su Instagram.
Vincenzo Capuano e l'annuncio della nuova pizzeria a Roma: la maglietta del club nel cartone di pizza. Dal video su Instagram.

Jamme Ja a Roma: dove apre la pizzeria di Vincenzo Capuano

La prima pizzeria di Vincenzo Capuano a Roma: ma dove si trova il locale? Uno spoiler arriva dalla foto in alto. Il locale, primo nella capitale e quattordicesimo in Italia, sbarca a Porta Pia, sull'omonimo piazzale, al civico 123. A pochi passi da via Nomentana e non troppo distante dalla stazione Termini.

L'annuncio sui social

L'annuncio dell'apertura arriva sui social. È lo stesso pizzaiolo ad aprire il cartone di pizza che contiene la maglietta bordeaux della Roma e a mostrarci il locale. Dall'insegna nera con lo spicchio di pizza come logo sopra alle vetrine da cui compaiono i tavolini, gli archi interni e i soppalchi, il bancone color ottanio e i due grandi forni: questo il design della pizzeria, a cui si aggiunge un grande spicchio di margherita, con tanto di fogliolina di basilico in led.

In un secondo video, invece, appare Nonno Enzo che a Roma porta la sua inimitabile pizza patate e provola. È lui a mostrarci, indossata, la maglietta della Lazio mentre si muove all'interno del locale, ormai concluso. "Nonno Enzo, non farci questo", commenta qualcuno con dei cuoricini rossi e gialli. "Sono due video con un solo messaggio", è la risposta dello chef pizzaiolo che ha creato due video proprio per accontentare entrambe le tifoserie della capitale.

306 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views