142 CONDIVISIONI

Il maltempo non risparmia neanche la statua di Nettuno a Ostia: affondata dalla mareggiata

Spezzata dalle onde la statua del Nettuno a Ostia: “Il nostro Nettuno ha ceduto alla mareggiata di stanotte che aveva folate di vento di 80km/h ed era in concomitanza con l’alta marea”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Enrico Tata
142 CONDIVISIONI
Immagine

La mareggiata che si è abbattuta nella notte sul litorale romano non ha risparmiato la statua di Nettuno che si trova davanti al lungomare di Ostia. Riporta la pagina Facebook ‘La mia Ostia': "E questa volta non ha retto…il nostro Nettuno ha ceduto alla mareggiata di stanotte che aveva folate di vento di 80km/h ed era in concomitanza con l'alta marea. La forza del mare ha spezzato le gambe della statua, un taglio netto a dimostrazione di quello che può fare l'energia di una mareggiata".

Come si vede dalla foto, la violenza delle onde hanno tagliato di netto la statua all'altezza delle gambe. Ciò che resta del Nettuno si trova in balia della mareggiata accanto al basamento.

Un episodio simile è avvenuto a novembre 2019 e anche in quel caso la forza del mare spezzò le gambe alla statua del dio romano. La statua è stata posizionata a marzo del 2019. È stata realizzata da un artigiano locale in cemento, reso scuro con la polvere di ferro. Un fabbro realizza poi un grande tridente da fare impugnare al dio del mare.

Oltre alla statua di Nettuno c'è quella ‘Venere dei pescatori', che si trovadal 2014 sul pontile dei pescatori a Ostia. A dicembre 2017 è stata spazzata via dalle onde e successivamente sostituita. Il pontile, inaugurato nel 2006, fu distrutto da una mareggiata nel 2012 e, spezzato praticamente a metà, con una parte rimasta in mare che ospita la statua della Venere.

142 CONDIVISIONI
Philip Rogosky da giorni scomparso nel nulla a Roma: "Non sappiamo cosa pensare"
Philip Rogosky da giorni scomparso nel nulla a Roma: "Non sappiamo cosa pensare"
Vittorio Sgarbi condannato per aver diffamato l'ex sindaca Virginia Raggi
Vittorio Sgarbi condannato per aver diffamato l'ex sindaca Virginia Raggi
Jannik Sinner atterra a Fiumicino con la coppa in mano: la festa dei tifosi
Jannik Sinner atterra a Fiumicino con la coppa in mano: la festa dei tifosi
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni