204 CONDIVISIONI
30 Maggio 2021
10:46

Femminicidio in strada a Roma: Badda uccisa dalla vendetta ex che non aveva accettato la separazione

Badda Shantini, 40 anni, è questo il nome della donna uccisa ieri al Portuense dall’uomo che aveva deciso di lasciare. L’uomo, 49 anni anche lui collaboratore domestico, non aveva accettato la scelta della donna di lasciarlo abbandonando l’abitazione che dividevano al Trullo. Così l’ha aspettata fuori del supermercato colpendola con 10 coltellate.
A cura di Redazione Roma
204 CONDIVISIONI

Badda Shantini, 40 anni originaria dello Sri Lanka, è stata uccisa ieri in mezzo alla strada e in pieno giorno dall'ex compagno che non voleva accettare la sua scelta di separarsi. Fernando Koralagamage, 49 anni, l'ha aggredita armato di coltello e l'ha uccisa con dieci fendenti. Badda ha urlato, gridato aiuto, ma non c'è stato nulla da fare nonostante i soccorsi dei passanti che l'hanno soccorsa e hanno bloccato l'uomo in attesa dell'arrivo di un'ambulanza del 118 e delle forze dell'ordine. La donna è deceduta poco dopo l'arrivo al pronto soccorso dell'ospedale San Camillo: troppo gravi le ferite riportate, i medici non sono riusciti a salvarla.

L'agguato fuori il supermercato a Portuense

La donna è finita vittima di un agguato. L'ex l'aspettava, sapeva dove cercarla e dove trovarla, così l'ha aspettata fuori il supermercato dove si era recata assieme alla coppia di anziani di cui da anni si prendeva cura e, appena l'ha vista si è scagliato contro di lei con in mano un coltello da cucina cominciando a colpirla. Così, in pieno giorno, via Leonardo Grippi al Portuense è diventata il teatro di un brutale femminicidio.

La indagini sul femminicidio di Badda

Secondo quanto ricostruito tramite le dichiarazioni rese dell'uomo la coppia viveva insieme fino a una ventina di giorni fa in un appartamento al Trullo, alla periferia ovest di Roma, quando la donna aveva deciso di lasciare l'abitazione e interrompere la relazione. Badda aveva deciso di proseguire la sua vita da sola, o in ogni caso senza quell'uomo che sarebbe diventato il suo assassino. Lui ha raccontato agli agenti del commissariato San Paolo che lo hanno tratto in arresto che era convinto che lei avesse un altro e di non voler accettare la separazione. L'ennesimo femminicidio, l'ennesima morte inflitta da un uomo geloso, un omicidio che ha coinvolto e choccato un intero quartiere.

204 CONDIVISIONI
Donna uccisa a coltellate sul balcone di casa a Roma: arrestato il compagno
Donna uccisa a coltellate sul balcone di casa a Roma: arrestato il compagno
Femminicidio a Roma, uccisa dal compagno Monica Vallejo: in casa anche 53enne disabile che assisteva
Femminicidio a Roma, uccisa dal compagno Monica Vallejo: in casa anche 53enne disabile che assisteva
Paura a Roma, grosso albero cade per strada vicino alla fermata del bus: tre auto distrutte
Paura a Roma, grosso albero cade per strada vicino alla fermata del bus: tre auto distrutte
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni