363 CONDIVISIONI
4 Luglio 2022
11:53

Dal 4 luglio la metro A chiude alle ore 21: riaprirà nel 2023, i bus sostitutivi

A partire da oggi lunedì 4 luglio la metro A chiude alle ore 21: i cantieri per i lavori di sostituzione dei binari dureranno 18 mesi. Previsti bus sostitutivi. Cantieri anche per la linea tram 8.
A cura di Beatrice Tominic
363 CONDIVISIONI

Cominciano oggi, lunedì 4 luglio 2022, i lavori di manutenzione alla linea A della metropolitana di Roma. I lavori interesseranno la tratta che inizia dal capolinea nel quadrante nord est della capitale, quello di Anagnina fino a Ottaviano, la fermata suggerita per visitare San Pietro e i Musei Vaticani. I cantieri, che aprono oggi e servono per modernizzare l'armamento ferroviario, hanno una durata prevista di 18 mesi e implicano la chiusura anticipata della metro A su tutta la linea, fino al capolinea di Battistini. Nessuna ripercussione sulle altre linee che attraversano la città, la B e la C.

La chiusura della metro A e i lavori sulla linea 8 del tram

Il progetto prevede la sostituzione integrale di 70 metri di binario al giorno: i lavori, però, vengono effettuati nelle ore notturne per limitare i disagi sulla tratta. Per questa ragione, dal 4 luglio l'intera linea della metropolitana, dal capolinea di Anagnina fino a quello di Battistini, viene chiusa con ultima corsa alle ore 21 da domenica a giovedì.

Altri disagi, inoltre, interessano le infrastrutture che attraversano la città di Roma. Nuovi lavori riguardano anche la linea 8 del tram: anche in questo caso, i lavori previsti riguardano il rinnovo dei binari. Il cantiere stavolta, però, sarà attivo per i prossimi 6 mesi per tutti i giorni. Anche in questo caso per evitare disagi, Atac mette a disposizione bus sostitutivi che coprono l'intera tratta, dal capolinea di Piazza Venezia fino a quello del Casaletto.

Attivati bus sostitutivi serali

Per quanto riguarda la linea A della metropolitana, nelle serate di venerdì e sabato, invece, il servizio è regolare e la chiusura è prevista alle ore 1.30. I cantieri hanno una durata prevista di 18 mesi nel corso dei quali Atac fornirà aggiornamenti periodici sullo stato dei lavori. Negli orari dopo la chiusura della metropolitana, è già organizzata l'attivazione delle navette sostitutive: è previsto l'utilizzo di 76 mezzi Atac, per un totale di 152 corse totali.

I cantieri alla metro di Roma

Le operazioni per modernizzare il binario prevedono la sostituzione integrale delle rotaie, delle traverse, dei deviatoi e lo scambirisanamento dello strato di pietrisco della massicciata: in pratica, l'intero binario verrà sostituito con uno nuovo. Molti dei binari su cui ancora oggi viaggiano i vagoni della linea A della metropolitana, sono ancora quelli originali posati durante la costruzione della linea alla fine degli anni Settanta. Cambiarli vuol dire, come scrive Atac nel suo sito ufficiale, "garantire migliori prestazioni in termini di efficienza e maggiore sicurezza."

363 CONDIVISIONI
Roma-Castelli Romani: stop ai treni da sabato 23 luglio a domenica 4 settembre
Roma-Castelli Romani: stop ai treni da sabato 23 luglio a domenica 4 settembre
La scaletta del concerto di Ultimo a Roma 2022: canzoni, orari e come arrivare al Circo Massimo
La scaletta del concerto di Ultimo a Roma 2022: canzoni, orari e come arrivare al Circo Massimo
Covid Lazio, bollettino di giovedì 21 luglio 6.833 casi e 9 morti: 3.028 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di giovedì 21 luglio 6.833 casi e 9 morti: 3.028 contagi a Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni