703 CONDIVISIONI
21 Luglio 2022
11:08

Con la Tari arriva lettera di Gualtieri ai romani: “Sconto del 4%, ma dovete fare più differenziata”

Nella missiva indirizzata ai cittadini, il sindaco spiega che dalla prossima bolletta ci sarà una riduzione della tassa per le famiglie del 4 per cento. Allo stesso tempo il primo cittadino ha invitato i romani a fare “una raccolta differenziata più accurata nelle nostre case”.
A cura di Enrico Tata
703 CONDIVISIONI

Molti romani hanno già ricevuto la Tari, la tassa sui rifiuti, e molti altri la riceveranno nei prossimi giorni. In allegato al bollettino c'è una sorpresa: una lettera firmata dal sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, e dall'assessora capitolina ai Rifiuti, Sabrina Alfonsi. Nella missiva indirizzata ai cittadini, il sindaco spiega che dalla prossima bolletta ci sarà una riduzione della tassa per le famiglie del 4 per cento. Per fare un esempio, su una bolletta da 100 euro il risparmio sarà di 4 euro. Allo stesso tempo il primo cittadino ha invitato i romani a fare "una raccolta differenziata più accurata nelle nostre case".

Per il sindaco Gualtieri, si legge ancora nella lettera, "affrontare e superare definitivamente l'emergenza rifiuti che viviamo tutti da troppi anni e raggiungere un livello di pulizia e decoro adeguati ad una grande Capitale europea è una priorità assoluta, un impegno quotidiano e un obiettivo in cui crediamo". Per raggiungerlo, spiega ancora il primo cittadino, l'amministrazione realizzerà l'Ama di Municipio e metterà in campo "azioni per la riduzione a monte della produzione dei rifiuti". Verrà incrementata la raccolta differenziata, "in termini di qualità e quantità" e verranno rivisti integralmente "i metodi di raccolta e dei servizi di spazzamento e lavaggio delle strada". Infine verrà ampliata la rete dei Centri di Raccolta sul territorio.

Gualtieri ribadisce anche che verranno realizzati nuovi impianti per il trattamento dei rifiuti: due biodigestori anaerobici per l'organico, impianti per il recupero della carta e della plastica, e un "termovalorizzatore di nuova generazione". Questo, spiega il sindaco, "permetterà di rendere Roma completamente autosufficiente e di non dover più trasportare i rifiuti in altre regioni o addirittura all'estero". Le risorse "che verranno liberate saranno destinate alla pulizia della nostra città e consentiranno di ridurre ulteriormente il costo della Tari".

Per questi motivi, la conclusione del sindaco, "è importante impegnarsi per ridurre la quantità dei rifiuti che produciamo ogni giorno, e fare una raccolta differenziata più accurata nelle nostre case".

703 CONDIVISIONI
Previsioni meteo Roma e Lazio oggi 5 ottobre: arriva l'ottobrata romana, massime vicine ai 30 gradi
Previsioni meteo Roma e Lazio oggi 5 ottobre: arriva l'ottobrata romana, massime vicine ai 30 gradi
Topo passeggia fra i vestiti nella vetrina di un negozio: stupore e disgusto fra passanti (VIDEO)
Topo passeggia fra i vestiti nella vetrina di un negozio: stupore e disgusto fra passanti (VIDEO)
Covid Lazio, bollettino del 26 settembre 2022: 1.141 nuovi casi, 4 morti e 687 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino del 26 settembre 2022: 1.141 nuovi casi, 4 morti e 687 contagi a Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni