56 CONDIVISIONI

Sondaggi politici, Occhiuto, Schifani e De Luca sono i governatori più seguiti e attivi sui social

Un sondaggio condotto da Arcadia mostra il coinvolgimento dei presidenti regionali italiani sui social media: Roberto Occhiuto, Renato Schifani e Vincenzo De Luca sono tra i presidenti di Regione più seguiti e attivi sui social network.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Annalisa Cangemi
56 CONDIVISIONI
Immagine

Roberto Occhiuto, Renato Schifani e Vincenzo De Luca sono tra i presidenti di Regione più seguiti e attivi sui social network, mentre Francesco Rocca è in vetta alla classifica dell'engagement. Un recente sondaggio condotto da Arcadia mostra il coinvolgimento dei presidenti regionali italiani sui social media, evidenziando le dinamiche del loro impatto digitale e il grado di interazione con il pubblico.

Il grado di coinvolgimento, misurato attraverso l'engagement e l'interazione ai post, vede Francesco Rocca e Renato Schifani come leader incontrastati. Emergono anche le crescenti performance di Roberto Occhiuto e Eugenio Giani, con quest'ultimo e Luca Zaia che si distinguono per il numero di post pubblicati giornalmente. Anche su Instagram, i presidenti Occhiuto, Schifani e Rocca continuano a primeggiare per l'engagement e l'interazione ai post. In particolare, Vincenzo De Luca si posiziona al terzo posto nella crescita dei nuovi follower, con un aumento del 35% che ha portato ad un guadagno di 138mila nuovi seguaci. Zaia e Toti si confermano come i più attivi sulla piattaforma.

L'uso di TikTok da parte degli amministratori regionali è in crescita, con diversi presidenti che hanno aderito alla piattaforma. Tuttavia, le interazioni variano significativamente tra gli account, con alcune sorprese come l'alta interazione di Donatella Tesei, pur avendo un numero di follower e video pubblicati relativamente bassi. Le menzioni digitali confermano la leadership di Stefano Bonaccini, con un aumento delle citazioni rispetto all'anno precedente.

Altri presidenti come Fontana e Schifani mostrano una forte crescita di menzioni, mentre De Luca e Toti hanno subito una diminuzione. Stefano Bonaccini emerge come il leader del coinvolgimento digitale, seguito da Vincenzo De Luca e Luca Zaia. Tuttavia, Bonaccini conquista la prima posizione con un totale di 4,7 milioni di interazioni, mentre De Luca guadagna 1,3 milioni di interazioni in più rispetto a Zaia.

La classifica del sentiment mostra una prevalenza di mood positivo per alcuni presidenti, tra cui Massimiliano Fedriga, Giovanni Toti, Eugenio Giani e Attilio Fontana, tutti con un mood positivo superiore al 50%. Vincenzo De Luca invece registra una crescita del sentiment positivo ma resta al di sotto del 40%, mentre Bonaccini perde quattro punti percentuali rispetto all'anno precedente.

L'analisi dei dati evidenzia un'evoluzione significativa nel coinvolgimento digitale dei presidenti regionali italiani sui social media. Resta evidente il ruolo sempre più centrale dei social media nell'interazione tra i politici e il pubblico, riflettendo le dinamiche e le preferenze dell'opinione pubblica italiana.

56 CONDIVISIONI
Il presidente della Campania De Luca dà della stronza alla premier Meloni: "Superato ogni limite"
Il presidente della Campania De Luca dà della stronza alla premier Meloni: "Superato ogni limite"
Sondaggi politici, cresce il M5s, nel centrodestra solo la Lega guadagna consensi
Sondaggi politici, cresce il M5s, nel centrodestra solo la Lega guadagna consensi
Cosa ci dicono i sondaggi politici a cento giorni dalle elezioni europee
Cosa ci dicono i sondaggi politici a cento giorni dalle elezioni europee
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views