142 CONDIVISIONI
3 Novembre 2021
22:53

L’asse Maio-Giorgetti, il ministro M5s: “Tra noi c’è stima reciproca, Salvini è falso”

I ministri Luigi Di Maio e Giancarlo Giorgetti si sono visti a cena insieme ieri sera: “Non è la prima volta che ci vedevamo, ma ieri sera è venuta fuori la foto. Siamo due ministri di un governo che ha bisogno di coordinarsi continuamente”. Il ministro pentastellato non si fida leader della Lega: “Giorgetti è una persona che stimo, è molto diversa da Salvini”.
A cura di Annalisa Cangemi
142 CONDIVISIONI

C'è feeling tra i ministri del governo guidato da Mario Draghi, almeno tra il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e il titolare del Mise, Giancarlo Giorgetti, appartenente all'ala più moderata della Lega, che molti dipingono come antagonista di Matteo Salvini. Di Maio a ‘Di Martedì' ha ribadito ieri sera ancora una volta di non fidarsi di Salvini, dopo l'esperienza di governo insieme nell'esecutivo Conte I: "Salvini ha dimostrato di essere inaffidabile, se ne stanno accorgendo anche nella Lega e nel centrodestra. Anche ora teme che Meloni possa diventare premier se il centrodestra vincerà le elezioni e prova a staccare la spina prima che cresca troppo. La responsabilità verso il Paese non esiste. Renzi e Salvini sono due facce della stessa medaglia dell'inaffidabilità". 

Al contrario rapporti con il leghista Giorgetti invece sembrano ottimi, a giudicare dalla foto che il Corriere della Sera ha pubblicato oggi, e che ritrae i due ministri, seduti ad un tavolino di legno, intenti a parlare. I due si sono visti a cena in una pizzeria romana in via Flaminia.

Oggi pomeriggio, durante la presentazione del suo libro, ‘Un amore chiamato politica', alla libreria Feltrinelli a Roma, Luigi Di Maio ha risposto ad alcune domande sull'incontro riservato: "Sono a dieta, una volta al mese violo la dieta andando a mangiare la pizza con Giorgetti. Non è la prima volta che ci vedevamo, ma ieri sera è venuta fuori la foto. Siamo due ministri di un governo che ha bisogno di coordinarsi continuamente".

"Abbiamo parlato di quanto era buona la pizza…", ha scherzato il ministro pentastellato. "Non c'era bisogno di dire a Giorgetti quanto fosse inaffidabile Salvini. Se lo sa già? Bisogna chiederlo a lui".

"Io non considero Salvini affidabile, poi siamo tutti in un governo per il Pnnr. Con Giorgetti c'è stima reciproca'‘, ha assicurato il titolare della Farnesina. "Giorgetti è una persona che stimo, è molto diversa da Salvini". Lo ha ribadito questa sera Di Maio a "Non e' l'Arena" su La7, in riferimento al ministro dello Sviluppo economico. "Salvini è una delle persone più false che io conosca".

142 CONDIVISIONI
Quirinale, Berlusconi punta al Colle, Salvini lo sostiene: oggi vertice Cdx. Ma Pd e M5s fanno muro
Quirinale, Berlusconi punta al Colle, Salvini lo sostiene: oggi vertice Cdx. Ma Pd e M5s fanno muro
Tamponi a vaccinati per cinema e teatri: per Salvini, Renzi e M5s è un errore
Tamponi a vaccinati per cinema e teatri: per Salvini, Renzi e M5s è un errore
Carlo Calenda: “Necessario che Draghi resti al Governo, al Quirinale eleggiamo Marta Cartabia”
Carlo Calenda: “Necessario che Draghi resti al Governo, al Quirinale eleggiamo Marta Cartabia”
761.013 di Fanpage.it
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni