114 CONDIVISIONI
17 Gennaio 2022
19:57

La plenaria del Parlamento europeo ricorda David Sassoli: l’omaggio di Letta, presente anche Draghi

La plenaria del Parlamento europeo si è aperta oggi a Strasburgo con la commemorazione di David Sassoli, scomparso la scorsa settimana. “David aveva questo grande dono di guardare oltre, sapeva non fermarsi alle apparenze e sapeva arrivare alla sostanza”, ha detto Enrico Letta, aprendo la sessione.
A cura di Annalisa Girardi
114 CONDIVISIONI

Oggi il Parlamento europeo si è riunito nella sessione plenaria a Strasburgo. Domani gli eurodeputati dovranno eleggere il loro nuovo presidente, ma oggi il vertice è stato dedicato al ricordo di David Sassoli, morto nella notte dell'11 gennaio. Ad aprire la seduta il leader del Partito democratico, Enrico Letta: "L'Europa è apertura. David, colse un punto fondamentale dell'identità europea quando disse che l'Europa è potente solo quando non si chiude su se stessa", ha iniziato, in francese, il suo discorso di commemorazione di fronte all'Eurocamera. "David aveva questo grande dono di guardare oltre, sapeva non fermarsi alle apparenze e sapeva arrivare alla sostanza. Tutta la sua vita è stata dedicata a dare parole ai senza voce, a donare speranze a chi non ne ha. Il sorriso di David, prima ancora di essere un dono della natura, era un sorriso interiore. Il sorriso di chi cerca sempre il bene in ogni evento, in ogni incontro e in ogni persona", ha aggiunto il segretario dem.

Presente anche Mario Draghi, insieme ai vertici delle istituzioni europee. C'era anche Emmanuel Macron, presidente francese che da gennaio presiede il semestre Ue: "David era convinto, carismatico, deciso e determinato a ribadire il suo attaccamento all'avventura europea e a tutto ciò che ci lega. È quindi con emozione che ricordo un uomo lungimirante, caratteristica che tutti hanno ricordato, con una visione ampia come tutto il continente", ha detto Macron.

Avrebbe dovuto esserci anche la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen, presente anche la scorsa settimana a Roma per i funerali. Tuttavia, dopo la positività del suo autista, è dovuta rientrare a Bruxelles in isolamento. "Mi piange il cuore per aver dovuto rinunciare al tributo per il mio grande amico David Sassoli. Voglio ancora una volta omaggiarlo con una rosa bianca, simbolo del suo impegno politico e morale di una vita intera. Buona strada, David", ha scritto su Twitter pubblicando un'immagine che la ritrae con in mano una rosa bianca.

"Sei stato un leone al servizio della democrazia europea. Ispiravi naturalmente rispetto al di là della funzione, rispetto per la tua persona calorosa, semplice, autentica sorridente e decisa", ha detto il presidente del Consiglio Ue, Charles Michel, nel suo discorso alla plenaria. Per poi concludere: "Sassoli ha avuto le parole giuste per difendere il progetto europeo durante la fase più buia della Brexit. David amava azioni concrete, come la decisione di aprire le porte del Parlamento europeo durante la pandemia per venire incontro alle persone più in difficoltà".

114 CONDIVISIONI
Draghi: aggressione russa in Ucraina ha distrutto la pace europea
Draghi: aggressione russa in Ucraina ha distrutto la pace europea
22 di askanews
Mozione parlamentare contro l'invio di armi in Ucraina, Salvini: "Prima parlerò con Draghi"
Mozione parlamentare contro l'invio di armi in Ucraina, Salvini: "Prima parlerò con Draghi"
Ucraina, Draghi: "Italia in prima linea per soluzione diplomatica"
Ucraina, Draghi: "Italia in prima linea per soluzione diplomatica"
193 di askanews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni