7 Dicembre 2021
20:17

La circolare del ministero della Salute sul vaccino anti Covid ai bambini tra i 5 e gli 11 anni

Nei bambini fragili la terza dose potrà essere somministrata già a 28 giorni dal completamento del ciclo vaccinale. Lo specifica la circolare del ministero della Salute sulle vaccinazioni per i bambini tra i 5 e gli 11 anni, trasmessa dopo il via libera dell’Aifa.
A cura di Annalisa Girardi

Arriva la circolare del ministero della Salute sulla vaccinazione anche per i bambini tra i 5 e gli 11 anni. Il documento intitolato Estensione di indicazione di utilizzo del vaccino Comirnaty (BioNTech/Pfizer) per la fascia di età 5-11 anni e firmato dal direttore generale della Prevenzione Gianni Rezza, ricorda che lo scorso 1° dicembre la Commissione tecnico scientifica dell'Aifa (Agenzia italiana del farmaco), dopo il parere positivo dell'Ema (Agenzia europea del farmaco), "ha approvato l'estensione di indicazione di utilizzo del vaccino Comirnaty (BioNTech/Pfizer), nella specifica formulazione da 10 mcg/dose, per la fascia di età 5-11 anni". E ancora: "Pertanto, è possibile procedere con l'inclusione di tale fascia di età nel programma di vaccinazione anti SARS-CoV-2/COVID-19, tenendo in considerazione le priorità già definite".

Priorità definite dallo scorso marzo nel documento in cui sono state definite le diverse priorità della campagna vaccinale. Nella circolare diffusa in serata e riportata da diverse agenzie di stampa si legge che il vaccino di Pfizer "viene somministrato, dopo diluizione, per via intramuscolare (preferibilmente in regione deltoidea del braccio) come ciclo di 2 dosi (da 0,2 mL ciascuna) a distanza di 3 settimane (21 giorni) l'una dall'altra". E nei bambini che hanno subito un trapianto o con marcata compromissione della risposta immunitaria per patologie o a causa di trattamenti farmacologici, "è possibile somministrare una dose addizionale almeno 28 giorni dopo la seconda dose".

Infine, la circolare conclude sottolineando per tale formulazione, dedicata a questa fascia di età, "ogni flaconcino, la cui capsula di chiusura è in plastica di colore arancione, contiene 10 dosi da 0,2 mL dopo diluizione con 1,3 mL di soluzione iniettabile di sodio cloruro da 9 mg/mL (0,9%)". E che "i flaconcini scongelati e chiusi possono essere conservati a una temperatura compresa tra 2 C° e 8 C° per un massimo di 10 settimane, durante il periodo di validità di 6 mesi; dopo la diluizione, possono essere conservati a una temperatura compresa tra 2 C ° e 30 C°, e utilizzabili entro 12 ore".

Terza dose dopo 4 mesi (non più 5), possibile avvio dal 10 gennaio: circolare ministero della Salute
Terza dose dopo 4 mesi (non più 5), possibile avvio dal 10 gennaio: circolare ministero della Salute
Il Tar del Lazio annulla circolare del ministero: "Medici possono curare Covid a casa come vogliono"
Il Tar del Lazio annulla circolare del ministero: "Medici possono curare Covid a casa come vogliono"
Quando fare la terza dose di vaccino dopo aver avuto il Covid
Quando fare la terza dose di vaccino dopo aver avuto il Covid
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni