2549

condivisioni

CONDIVIDI
6 Agosto 2021 15:41

Il sottosegretario Durigon dal palco della Lega a Latina: “Il parco torni a chiamarsi Mussolini”

"Questa è la storia di Latina che qualcuno ha voluto anche cancellare con quel cambio di nome a quel nostro parco, che deve tornare a essere quel parco Mussolini che è sempre stato": lo ha detto Claudio Durigon, sottosegretario all'Economia del governo Draghi, parlando dal parco della Lega a Latina. Il parco è attualmente dedicato a Falcone e Borsellino, i giudici simbolo della lotta alla mafia.
A cura di Annalisa Girardi

Claudio Durigon, sottosegretario all'Economia del governo Draghi, vuole che il parco di Latina torni ad essere intitolato a Mussolini. "Questa è la storia di Latina che qualcuno ha voluto anche cancellare con quel cambio di nome a quel nostro parco, che deve tornare a essere quel parco Mussolini che è sempre stato, su questo ci siamo e vogliamo andare avanti": ha detto dal palco della Lega a Latina. Facciamo un passo indietro. L'area verde era intitolata ad Arnaldo Mussolini, fratello di Benito Mussolini, ma il sindaco di Latina alcuni anni fa aveva deciso di dedicarla invece ai magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, uccisi dalla mafia.

All'inaugurazione, nel 25esimo anniversario della strage di via D'Amelio, aveva anche presenziato dall'allora presidente della Camera, Laura Boldrini. Ma ora Durigon, responsabile della Lega nel Lazio, afferma che vorrebbe che il parco tornasse a portare il nome del fratello del duce. Lo ha detto mercoledì sera parlando della storia di Latina dal palco della Lega, da dove ha presentato anche il leader del Carroccio, Matteo Salvini, intervenuto in città per promuovere la raccolta firme per il referendum sulla Giustizia.

Insomma, mentre prende il via la campagna elettorale a Latina per le elezioni amministrative del prossimo ottobre (per cui il centrodestra dovrebbe presentare il suo candidato nelle prossime ore) dal palco della Lega al fianco di Matteo Salvini, il sottosegretario Durigon chiarisce quali saranno i temi da affrontare: cambiare il nome del parco, dedicato ai due magistrati simbolo della lotta alla mafia, per tornare a chiamarlo con il nome del fratello del dittatore fascista,

Giorgia Meloni vuole eliminare le bocciature a scuola: proposta nel programma di Fratelli d'Italia
Circolare omofobia, Floridia (M5s) a Fanpage.it: "I leghisti vadano nelle scuole prima di parlare"
Per la prima volta nella Storia la spesa militare globale supera i 2 triliioni di dollari
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni