28 Novembre 2022
21:35

Come funziona la rottamazione delle cartelle inserita dal governo in manovra

Con la manovra il governo ha deciso di rottamare le cartelle esattoriali sotto i mille euro, consegnate fino al 2015. Ecco come funzionerà lo stralcio.
A cura di Annalisa Girardi

Con la manovra, arrivata in Parlamento dopo alcune revisioni, il governo ha aperto alla rottamazione delle cartelle sotto i mille euro. Nessun condono, hanno detto dal ministero dell'Economia, ma un semplice calcolo tra costi e benefici e l'inaugurazione di una nuova fase tra Fisco e contribuenti. Ciò che è certo è che uno stralcio c'è, e riguarda le cartelle fino al 2015. Da Palazzo Chigi hanno spiegato che riscuoterle costerebbe molto di più allo Stato che rottamarle. E così si farà: ma come funziona?

Il governo rottamerà tutte le cartelle esattoriali di valore minore a mille euro che sono state consegnate tra il 2000 e il 2015. Dal prossimo anno queste verranno stralciate, e con loro interessi e sanzioni.

(Stralcio dei carichi fino a mille euro, affidati all’agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2015)

1. Sono automaticamente annullati, alla data del 31 gennaio 2023, i debiti di importo residuo, alla data di entrata in vigore della  presente legge, fino a mille euro, comprensivo di capitale, interessi per ritardata iscrizione a ruolo e sanzioni, risultanti dai singoli carichi affidati agli agenti della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2015.

Discorso diverso, invece, per quanto riguarda le cartelle consegnate dopo il 1° gennaio 2015, che dovranno essere pagate interamente, senza però alcuna sanzione. Invece, per quelle oltre i mille euro, il totale dell'importo dovrà essere pagato (ma potrà essere rateizzato in cinque anni) e sarà aggiunta una sanzione del 3%.

Il governo ha deciso di diminuire l'importo della sanzione e di permettere il pagamento in cinque anni (anche per tutte le cartelle consegnate dopo il 2015) per aiutare i contribuenti che sono stati messi in difficoltà dalla pandemia di Covid.

Il testo della manovra ora dovrà essere approvato da Camera e Senato. E infine inoltrato a Bruxelles.

Nuova pace fiscale, stralcio cartelle e rottamazione: la circolare dell'Agenzie delle Entrate
Nuova pace fiscale, stralcio cartelle e rottamazione: la circolare dell'Agenzie delle Entrate
Bonus aziendali 2023, come funziona la detassazione del 5% sui premi produttività
Bonus aziendali 2023, come funziona la detassazione del 5% sui premi produttività
Stralcio cartelle fino a 1000 euro dal 2023: cosa prevede la manovra del governo sulla pace fiscale
Stralcio cartelle fino a 1000 euro dal 2023: cosa prevede la manovra del governo sulla pace fiscale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni