2.888 CONDIVISIONI
Covid 19
7 Settembre 2020
11:35

Anche Marina Berlusconi è positiva al coronavirus

Anche Marina Berlusconi, dopo i fratelli Luigi e Barbara, è risultata positiva al coronavirus. Le sue condizioni di salute sono buone: la presidente di Fininvest e di Mondadori sta bene, non presenta sintomi dell’infezione e lavora normalmente al telefono. Si trova in isolamento con la famiglia da mercoledì scorso.
A cura di Annalisa Cangemi
2.888 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Anche Marina Berlusconi è risultata positiva al coronavirus. La notizia è stata diffusa dall'Ansa. Dopo una serie di tamponi negativi, l'ultimo, nel fine settimana, avrebbe dato invece risultato diverso. La notizia è stata confermata anche in ambienti del Gruppo. La presidente di Fininvest e di Mondadori, comunque, sta bene, non presenta sintomi dell'infezione e lavora normalmente al telefono, senza alcuna difficoltà.

Prima di lei sono risultati positivi gli altri figli dell'ex premier Luigi e Barbara. Marina Berlusconi insieme alla sua famiglia si è isolata, in linea con le regole vigenti, nella propria abitazione milanese da quando, mercoledì scorso, il padre è risultato positivo. Non si sa se anche altri membri della sua famiglia, protetti dalla privacy, siano positivi. Secondo quanto ha appreso l'Ansa anche le condizioni del marito e dei due figli, minorenni, sono buone.

Silvio Berlusconi si trova ricoverato al San Raffaele da quattro giorni, per una polmonite bilaterale causata dal Covid-19. Più tardi è atteso il nuovo bollettino sulle sue condizioni di salute. Sarà il professor Alberto Zangrillo a dare gli aggiornamenti. Il primario di anestesia e rianimazione dell'ospedale milanese farà il punto sullo stato di salute del leader di Forza Italia dopo la quarta notte di ricovero nella suite del sesto piano del padiglione Diamante, che a quanto si apprende è stata tranquilla. Ieri lo stesso Zangrillo aveva parlato di "fase delicata", caratterizzata da un "decorso regolare" della patologia. manifestando "cauto ottimismo" sul quadro clinico. Saranno fondamentali le giornate di oggi e domani per fare valutazioni più precise sul decorso della malattia.

2.888 CONDIVISIONI
32703 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni