3.805 CONDIVISIONI
20 Ottobre 2021
12:55

Violentavano la nipotina di 4 anni quando la accudivano: arrestati zio e la sua compagna

La vicenda a Boscoreale, nella provincia di Napoli: è stata la madre della piccola ad accorgersi che qualcosa non andava e a farsi raccontare dalla vittima le violenze sessuali subite. In manette sono finiti uno zio della bambina, un uomo di 27 anni e la sua compagna, una donna invece di 21 anni.
A cura di Valerio Papadia
3.805 CONDIVISIONI

Violenze sessuali su una bambina di soli 4 anni: a commetterle, chissà per quanto tempo, uno zio della piccola e la sua compagna. La vicenda a Boscoreale, cittadina della provincia di Napoli, alle pendici del Vesuvio, dove un uomo di 27 anni e una donna di 21 sono stati arrestati dai carabinieri, su disposizione della Procura della Repubblica di Torre Annunziata, che indaga sull'accaduto. È stata la madre della bambina a denunciare alle forze dell'ordine: la donna, infatti, da qualche tempo notava in sua figlia strani atteggiamenti. In una occasione, la piccola sarebbe arrivata anche a mimare un atto sessuale, circostanza che ha spinto la madre a farle alcune domande: nonostante la tenera età, come detto soli 4 anni, la bambina ha raccontato le violenze a cui veniva sottoposta dallo zio e dalla sua compagna quando la coppia si prendeva cura di lei.

La mamma della piccola vittima ha così denunciato tutto alle forze dell'ordine e la Procura di Torre Annunziata ha subito dato il via a un'inchiesta, che oltre al racconto della bambina si è avvalsa anche di intercettazioni ambientali e telefoniche. I due indagati per le violenze sessuali ai danni della bimba di 4 anni sono stati così arrestati e sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio e aspettando lo sviluppo delle indagini, che vanno avanti, ma sulle quali, come da prassi in casi del genere, vige il più stretto riserbo. Tra i dubbi che gli inquirenti devono dissipare, ad esempio, il numero degli episodi di violenza sessuale ai danni della bambina, che sembrerebbero essersi verificati in più di una occasione quando la piccola veniva affidata alla coppia.

3.805 CONDIVISIONI
Cerca di sfondare la porta di casa dell'ex compagna a calci e pugni: arrestato
Cerca di sfondare la porta di casa dell'ex compagna a calci e pugni: arrestato
Condannato il mago Ermes: 6 anni e 4 mesi per aver drogato e violentato una donna
Condannato il mago Ermes: 6 anni e 4 mesi per aver drogato e violentato una donna
Entra di nascosto in casa della compagna e si nasconde armato di coltello: arrestato
Entra di nascosto in casa della compagna e si nasconde armato di coltello: arrestato
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni